Tragedia sul Terminillo, muore 58enne umbro - Tuttoggi

Tragedia sul Terminillo, muore 58enne umbro

Redazione

Tragedia sul Terminillo, muore 58enne umbro

Giuseppe Sperandio sarebbe caduto battendo la testa lungo un sentiero tra monte Elefante e Valle Scura mentre stava facendo delle foto al paesaggio
Lun, 24/12/2018 - 08:46

Condividi su:


Tragedia sul Terminillo, muore 58enne umbro

Aveva deciso di passare la domenica mattina a scattare delle fotografie nella zona del monte Terminillo. Ma il ghiaccio presente sul sentiero che stava percorrendo, tra monte Elefante e Valle Scura, gli è stato probabilmente fatale. E’ morto così, nella tarda mattinata di domenica, un cinquantottenne umbro, Giuseppe Sperandio, residente da anni Terni (ma originario di Cannaiola di Trevi) ed appassionato di fotografie ed escursioni.

Proprio mentre stava immortalando il paesaggio, l’uomo sarebbe scivolato, battendo la testa. Una caduta fatale, che non gli ha lasciato  scampo. Sul posto sono intervenuti il personale del Soccorso alpino e speleologico del Lazio, i carabinieri della Compagnia di Rieti ed il 118 con il servizio di elisoccorso. Ma per Giuseppe Sperandio tutti i soccorsi si sono rivelati inutili.


Condividi su:


Aggiungi un commento