Trafficante di droga ricercato in Spagna, viveva a Spoleto | Arrestato dalla polizia

Trafficante di droga ricercato in Spagna, viveva a Spoleto | Arrestato dalla polizia

Il pericoloso 42enne, ricercato in tutta Europa, aveva cocaina per 50mila euro | Scovato a Spoleto mentre faceva le valigie

share

Un pericoloso ricercato, noto  in tutta Europa per reati connessi alla produzione ed al traffico di stupefacenti, è stato arrestato oggi dalla Polizia di Stato a Spoleto, in esecuzione di un ordine di cattura internazionale emesso dalla Spagna. Si tratta di un cittadino albanese di 42 anni, che è stato individuato ed arrestato nella città del Festival.

E’ stato il Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia del Dipartimento della Pubblica Sicurezza a comunicare ai poliziotti del Commissariato di Spoleto che il cittadino albanese, ricercato in tutti i Paesi della U.E. per traffico di droga, verosimilmente si trovava nel territorio di competenza.

Dalle informazioni ricevute, gli agenti del Commissariato hanno individuare l’abitazione del ricercato e l’esatta posizione dello stesso, che stava preparando le valigie per una presumibile nuova fuga.

E’ a questo punto che si è deciso di dare esecuzione immediatamente al mandato di cattura, arrestandolo sul fatto.

Le autorità spagnole richiedevano l’arresto del 42 enne perchè durante il suo soggiorno sul territorio spagnolo, è stato trovato in possesso di oltre 700 grammi di cocaina, per un valore di mercato di oltre 50mila euro.

Dopo gli accertamenti di rito, l’uomo è stato trasferito al carcere di Spoleto e messo a disposizione della Corte d’Appello di Perugia per l’interrogatorio e la convalida dell’arresto, così come richiesto dalla Procura Generale di Perugia.

Foto repertorio TO

share

Commenti

Stampa