Terremoto, scossa di 3.6 nel distretto dell'Alta Val Tiberina - Tuttoggi

Terremoto, scossa di 3.6 nel distretto dell’Alta Val Tiberina

Davide Baccarini

Terremoto, scossa di 3.6 nel distretto dell’Alta Val Tiberina

Evento particolarmente lungo, protrattosi per almeno 10 secondi / Epicentro tra Anghiari (Ar) e San Giustino (Pg)
Dom, 21/12/2014 - 17:18

Condividi su:


Terremoto, scossa di 3.6 nel distretto dell’Alta Val Tiberina

Dopo lo sciame sismico che ha tormentato il distretto del Bacino di Gubbio con oltre 50 scosse nei primi 10 giorni di dicembre, la terra è tornata tremare poco fa nella zona nord della regione con un evento di notevole intensità e lunghezza.

La scossa, di magnitudo 3.6, è stata avvertita alle ore 16.51 nel distretto dell’Alta Val Tiberina. L’epicentro, secondo i rilevamenti della Rete Sismica Nazionale dell’Ingv, è stato localizzato tra i comuni di Anghiari (Ar) e San Giustino (Pg). L’evento tellurico è stato quindi avvertito anche a Monterchi, Sansepolcro, Citerna, fino ai comuni di Badia Tedalda (Ar), Caprese Michelangelo (Ar), Pieve Santo Stefano (Ar), Città di Castello, Pietralunga e Monte Santa Maria Tiberina.

Particolarmente lunga, rispetto a quelle abitualmente avvertite in questa zona, la scossa di oggi, protrattasi per almeno 10 secondi.


Condividi su:


Aggiungi un commento