Terremoto, iniziata alla Camera discussione nuova legge - Tuttoggi

Terremoto, iniziata alla Camera discussione nuova legge

Redazione

Terremoto, iniziata alla Camera discussione nuova legge

In discussione anche il riconoscimento del danno indiretto | Aggiornamenti
Mar, 21/03/2017 - 17:42

Condividi su:


Aggiornamento alle 9 del 22 marzo – Riprenderà oggi alle 16,30 alla Camera la discussione sugli emendamenti alla legge di conversione del decreto n.8/2017, il dl Gentiloni sul terremoto a seguito delle ulteriori scosse del 18 gennaio che dovrebbe introdurre alcune semplificazioni burocratiche. Nel pomeriggio di ieri si è avuta la bocciatura di numerosissimi emendamenti, mentre altri sono stati ‘accantonati’, vale a dire rinviati in commissione per essere riesaminati.


E’ iniziata pochi minuti fa alla Camera dei deputati la discussione della legge di conversione in legge del decreto – legge 9 febbraio 2017, n. 8, recante nuovi interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici del 2016 e del 2017. Legge di conversione che, secondo un emendamento approvato in Commissione ambiente, prevede l’inserimento del riconoscimento del danno indiretto.

Qui è possibile consultare l’elenco degli emendamenti alla legge di conversione, molti dei quali, però, sono stati ritirati o oggetto di richiesta di ritiro con parere contrario da parte della commissione bilancio.

Tra i motivi di discussione anche la scelta dei comuni inseriti nel Cratere sismico e le limitazioni previste per i Comuni inseriti nel cratere di dimensioni più grandi (Teramo, Spoleto, Rieti, Ascoli Piceno, Macerata e Fabriano).

La discussione alla Camera della conversione del terzo decreto legge sul terremoto arriva nel giorno in cui si celebra San Benedetto, patrono d’Europa e di Norcia, cittadina epicentro della scossa di magnitudo 6.5 del 30 ottobre e nella settimana in cui a Norcia arriveranno i rappresentanti dell’Unione europea nell’ambito delle celebrazioni per i 60 anni dei Trattati di Roma.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!