A Terni si discute di responsabilità degli Enti con i giovani professionisti - Tuttoggi

A Terni si discute di responsabilità degli Enti con i giovani professionisti

Redazione

A Terni si discute di responsabilità degli Enti con i giovani professionisti

Giovedì 22 marzo l’incontro dei giovani commercialisti e avvocati ternani e del gruppo di Confindustria Umbria
Lun, 19/03/2018 - 15:28

Condividi su:


“Ruoli e opportunità del professionista e dell’impresa nell’ambito della disciplina amministrativa degli enti ex d. lgs. 231/2001 ed analisi dei risvolti in ambito penale”. Questo il titolo del convegno, in programma a Terni giovedì 22 marzo alle 15.30 all’hotel Valentino, in via Plinio il Giovane 5, organizzato dall’Unione giovani dottori commercialisti di Terni (Ugdcec), dai Giovani avvocati di Terni (Aiga) e dal Gruppo giovani imprenditori di Confindustria Umbria, con il patrocinio dell’Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili (Odcec) e di quello degli avvocati entrambi della provincia di Terni e dell’Unione nazionale giovani dottori commercialisti ed esperti contabili. “Il convegno – spiegano gli organizzatori – si pone il fine di analizzare il ruolo fondamentale dei professionisti e delle imprese in relazione alla responsabilità degli enti, sia dal punto di vista amministrativo che penale, e prevede l’intervento di relatori di prim’ordine”.

Ad aprire i lavori saranno Stefano Stellati, presidente dell’Ugdcec di Terni, e Sonia Mazzucco, vicepresidente dell’Ungdcec, Ilaria Caporali, presidente del Gruppo giovani imprenditori di Confindustria Umbria, e Marco Gabriele, presidente di Aiga Terni. Relazioneranno, poi, nell’incontro moderato da Federica Bigi, consigliere dell’Ordine degli avvocati di Terni,  la stessa Sonia Mazzucco su ‘Modello di organizzazione, gestione e controllo, l’organismo di vigilanza’, Nicola Allocca, Chief Ics officer di ThyssenKrupp Acciai speciali Terni spa, con l’intervento ‘Modello di organizzazione e la gestione dei rischi tra rating di legalità e misure di self cleaning – l’esperienza aziendale in concreto’, e Manlio Morcella, past president della Camera penale di Terni e membro della Scuola forense, che parlerà del ‘Fenomeno criminologico dell’impresa e il d. lgs. 231/2001’.

Concluderanno l’incontro le considerazioni di Antonio Alunni, presidente di Confindustria Umbria, Francesco Emilio Standoli, presidente dell’Ordine degli avvocati di Terni, e Carmelo Campagna, presidente dell’Odcec di Terni.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!