Terni Scherma, Lucia Lucarini terzo podio consecutivo in Europa - Tuttoggi

Terni Scherma, Lucia Lucarini terzo podio consecutivo in Europa

Redazione

Terni Scherma, Lucia Lucarini terzo podio consecutivo in Europa

Il risultato della sciabolatrice e gli altri impegni sportivi dell'Accademia Scherma terni
Gio, 27/11/2014 - 16:55

Condividi su:


Per Lucia Lucarini arriva il terzo podio consecutivo nel Circuito Europeo Cadetti. Dopo il secondo posto di Konin (pol), il primo posto di Sofia (Bul), arriva in terra Russa, precisamente a Mosca, il terzo risultato utile consecutivo, questa volta un più che ottimo terzo posto in una gara difficile, specialmente per la presenza massiccia di atlete Russe.

La sciabolatrice ternana dell’Accademia Scherma Terni e allieva del Maestro Andrea Aquili dopo la fase dei gironi, all’ottavo posto del ranking di gara, nelle eliminazioni dirette percorso netto con un brivido nel quarto di finale , riuscendo a prevalere sull’emergente sovietica Mikhalova per 15-14, per poi fermarsi nella semifinale cedendo il passo all’altra Russa Klimova, poi vincitrice della gara. Con questo risultato la Lucarini sale al secondo posto del ranking Europeo passando avanti alla russa Nikitina che la precedeva di un sol punto e portandosi vicino anche al primo posto che in questo momento è occupato dalla Francese Queroli.

Gli altri impegni dell’Accademia. Quello di Lucia non è stato l’unico impegno internazionale per gli atleti dell’Accademia Terni: nello scorso fine settimana, a Grenoble , questa volta per la Spada era Impegnata Francesca Cresta, al suo primo anno di appartenenza nella categoria Cadetti. La Cresta, dopo aver disputato un buon girone, usce sconfitta nell’assalto per i 64, comunque un buon risultato vista la prima esperienza in questo tipo di gare e soprattutto per la giovane età essendo nata nel 2000. Sempre domenica scorsa erano impegnati a Ravenna, nella 1° prova nazionale del Gran Premio Giovanissimi di spada, gli atleti più piccoli: miglior risultato quello di Laura Cresta, che sulla classifica finale si attesta al 14 posto, facendo un gran balzo in avanti anche sul ranking Under 14. Buono anche il 24° della sorella Alessandra, benché fiorettista, e anche i piazzamenti di Elisa Grilli e Anna Bececco alla loro seconda esperienza in questa arma.  In campo Maschile sempre migliori i risultati di Francesco Maria Carlini eliminato per il tabellone dei 64.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!