Terni, 'rivoluzione' a Palazzo Spada, 2 nuovi assessori | Parla il sindaco Latini - Tuttoggi

Terni, ‘rivoluzione’ a Palazzo Spada, 2 nuovi assessori | Parla il sindaco Latini

Luca Biribanti

Terni, ‘rivoluzione’ a Palazzo Spada, 2 nuovi assessori | Parla il sindaco Latini

Mar, 22/06/2021 - 13:26

Condividi su:


Benedetta Salvati nuovo vicesindaco. Entrano in Giunta Maurizio Cecconelli e Federico Cini. Ecco il nuovo esecutivo di Palazzo Spada

Nella tarda mattinata di oggi 22 giugno è arrivata la dichiarazione del sindaco di Terni, Leonardo Latini, sulla nomina del nuovo vicesindaco e della nomina di 2 nuovi assessori. “Sapevamo fin dall’inizio che amministrare la città non sarebbe stato semplice – afferma il sindaco – Non potevamo sapere che alle emergenze conosciute se ne sarebbero aggiunte altre ancor più grandi, come la pandemia”. “Ogni amministrazione pubblica, a qualsiasi livello, si sta confrontando con la continua evoluzione degli eventi”.

Nuovi assessori e deleghe, la nuova giunta

A Benedetta Salvati va la carica di vicesindaco, entrano invece nell’esecutivo Federico Cini, in quota Lega (con deleghe a urbanistica, edilizia privata, suape, peep, paip, area vasta, mobilità) e Maurizio Cecconelli (FdI) con deleghe a cultura, istituto briccialdi, città di san Valentino, creatività, identità cittadina, rapporti con i cittadini-urp, informazione e comunicazione, cooperazione internazionale, gemellaggi, politiche per i giovani). La delega al Turismo va invece all’assessore Elena Proietti (sport, pari opportunità, decentramento, turismo e marketing territoriale).

Terni, Benedetta Salvati nuovo vicesindaco, Giuli ‘fatto fuori’ | FdI ‘detta legge’

“Fase decisiva”

“Anche a Terni siamo in procinto di entrare in una fase decisiva – sottolinea il sindaco – che, per la nostra Amministrazione in particolare, fa coincidere la parte finale del mandato affidatoci dai cittadini, con la fase, che ci auguriamo prossima, della ripresa e della “ricostruzione” post pandemia”.

Il decreto

Queste le parole del sindaco Leonardo Latini, dopo la firma del decreto con la nomina dei nuovi assessori e il nuovo assetto della Giunta comunale.

“Doppia responsabilità”

“Abbiamo dunque una doppia responsabilità verso la città: la prima è di rispettare gli impegni presi e le idee esposte e sostanziate nei nostri documenti di programmazione, sempre condivise con le forze di maggioranza; la seconda è di cogliere tutte le opportunità relative al rilancio e alla ripartenza di Terni nel post pandemia.
“Abbiamo ritenuto di doverlo e poterlo fare con il chiaro e determinante sostegno degli alleati della nostra maggioranza, per essere più forti e coesi nel raggiungere gli obiettivi”.

‘Gioco’ di coalizione

“Dai colloqui avuti nei giorni scorsi è emersa dunque la volontà di ampliare un responsabile coinvolgimento di tutti, nel rispetto dell’identità e dei contributi di ognuno, senza mai dimenticare che le forze che sostengono l’Amministrazione sono quelle che hanno raccolto un ampio consenso dei cittadini e che continuano ad essere presenti nei territori in un dialogo costante con la città stessa. Un dialogo che da parte nostra intendiamo ampliare e approfondire, proprio nella consapevolezza di quanto sia delicata e importante questa fase”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!