Terni, presentato il Mondiale di scherma paralimpica - Tuttoggi.info

Terni, presentato il Mondiale di scherma paralimpica

Redazione

Terni, presentato il Mondiale di scherma paralimpica

Lun, 02/10/2023 - 18:16

Condividi su:


Mondiali scherma paralimpica al PalaTerni, presentato l'evento che prenderà il via domani 3 ottobre

“Questa è una giornata storica per Terni e anche, permettetemi, per la Fondazione Carit. Anzi direi
che forse mai come in questa occasione questi due elementi, la città e la nostra fondazione, sono
stati in connessione. Una connessione che oggi porta proprio a Terni un evento sportivo di
rilevanza mondiale. Ma non solo: i Mondiali si svolgeranno al PalaTerni, una struttura su cui le
istituzioni, compresa la Fondazione, stanno lavorando da tempo e che si ripromette di cambiare il
volto della città sotto il profilo dello sport e degli eventi. Una struttura che, mi piace pensare, è
stata realizzata con il contributo economico decisivo della Fondazione Carit”
. Così Massimo Valigi,
vicepresidente della Fondazione Carit, durante la conferenza stampa di presentazione dei
Mondiali di scherma paralimpica, in programma da domani al PalaTerni. La conferenza stampa si
è svolta, oggi 2 ottobre, nella sala “Paolo Candelori” della Fondazione Carit, alla presenza delle maggiori cariche istituzionali locali e nazionali.

Campionato del mondo di scherma paralimpica

“Questo campionato del mondo – ha spiegato Valigi, il quale ha portato anche i saluti del
presidente Luigi Carlini, assente dell’ultimo minuto per un imprevisto – assume una valenza ancor
più significativa per Terni e per la Fondazione Carit. Da sempre il nostro ente ha percorso la strada
della valorizzazione del territorio anche attraverso eventi sportivi di livello assoluto, nell’ambito
della scherma, ma anche nel canottaggio per esempio. E siamo sempre più convinti che questa sia
la via da intraprendere per permettere al territorio di crescere, attraverso l’esaltazione delle proprie
eccellenze. Terni da questo punto di vista può contare sull’esperienza e la professionalità del
Circolo della Scherma, ormai un punto di riferimento sportivo e sociale per la comunità, che
ringrazio ancora insieme alla Federazione nazionale e a tutte le istituzioni che hanno operato in
questa direzione per il lavoro svolto insieme in questo periodo”.

Mondiali, punto di svolta per la città

“Sono personalmente sicuro – ha concluso il vicepresidente – che questi campionati mondiali di
scherma rappresenteranno un punto di svolta per la città: sia per il significato sportivo dell’evento,
sia per il significato sociale e culturale, sia per l’indotto turistico ed economico che svilupperanno
sul territorio. Ma quel che più conta è lo spirito nuovo che questo evento deve portare in città: una
spinta verso l’alto che Terni non può farsi sfuggire e che non dovrà svanire al termine dell’ultima
gara, ma dovrà restare ad abitare in mezzo a noi”

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_terni

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!