Terni, due incidenti all'alba / Quattro ragazzi coinvolti / Ricoverati a Terni e Viterbo - Tuttoggi

Terni, due incidenti all'alba / Quattro ragazzi coinvolti / Ricoverati a Terni e Viterbo

Redazione

Terni, due incidenti all'alba / Quattro ragazzi coinvolti / Ricoverati a Terni e Viterbo

Dom, 03/11/2013 - 15:32

Condividi su:


Sono due gli incidenti che si sono verificati a Terni all'alba di oggi: forse il manto stradale viscido a causa delle piogge di ieri, è stato all'origine dei due sinistri, che hanno fatto temere per la vita di 4 giovani ragazzi.

Una ragazza di 21 anni, originaria di Terni, è rimasta coinvolta in un grave incidente stradale intorno alle 5.20: la sua Suzuki si è scontrata con un autobus navetta di Umbria Mobilità, in via Narni, di fronte al Bar 2000: il mezzo faceva la spola tra il centro cittadino e le discoteche, ma fortunatamente a bordo non aveva passeggeri. I vigili del fuoco si sono portati sul posto per liberare dalle lamiere la ragazza. Sul luogo dell'incidente i rilievi sono stati effettuati dalla polizia stradale. Subito dopo la giovane è stata portata in ospedale, dove le sono state somministrate le prime cure. Le sue condizioni sono apparse immediatamente critiche, a causa di alcune fratture multiple, ma per fortuna non è in pericolo di vita. Anche l'autista del bus, un uomo ternano di 37 anni, è stato portato In ospedale, ma per lui i medici hanno diagnosticato solo lievi lesioni.

Altri tre ragazzi sono rimasti coinvolti in un incidente stradale, questa volta sulla provinciale 675 Umbro – Laziale, nel tratto compreso tra Orte e San Liberato. Per una dinamica del sinistro che è ancora al vaglio degli agenti della stradale di Terni, la loro auto è uscita fuori strada e si è ribaltata: i ragazzi sono riusciti ad uscire dall'abitacolo, poco prima che il mezzo prendesse fuoco. Dei tre, il più grave è risultato il conducente, giunto presso il nosocomio ternano in codice rosso e ora ricoverato presso l'ospedale Belcolle di Viterbo. Gli altri due ragazzi hanno invece riscontrato solo lievi ferite, ma restano comunque sotto osservazione in ospedale.

(Ale. Chi.)

Riproduzione riservata

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!