Terni, botte alla fidanzata a Capodanno | Rimane in carcere presunto responsabile - Tuttoggi

Terni, botte alla fidanzata a Capodanno | Rimane in carcere presunto responsabile

Luca Biribanti

Terni, botte alla fidanzata a Capodanno | Rimane in carcere presunto responsabile

Gip di Terni stabilisce misura di custodia cautelare in carcere, avvocato Proietti ricorre a Riesame di Perugia
Lun, 04/01/2016 - 14:13

Condividi su:


Dopo l’interrogatorio in carcere di questa mattina al presunto responsabile di maltrattamenti nei confronti della fidanzata durante la notte di Capodanno, il Gip di Terni, Maurizio Santoloci, ha disposto la misura cautelare in carcere per il 24enne ternano, arrestato con l’accusa, sostenuta dal Pm, Elisabetta MAssini, di maltrattamenti e lesioni.

Una misura restrittiva che il legale del giovane, l’avvocato Massimo Proietti, contattato telefonicamente da TO, ha definito “Esagerata, soprattutto rispetto ad altri casi analoghi successi a Terni di questo tipo, con il quale non può esserci paragone. Già da domani presenterò ricorso presso il Tribunale del Riesame di Perugia, per chiedere la scarcerazione del mio assistito. L’impianto accusatorio lascia molti dubbi sulla vicenda. Secondo la nostra ricostruzione dei fatti, il litigio si sarebbe consumato in auto, e, in una fase concitata della discussione, il mio assistito avrebbe strattonato la fidanzata causandole ecchimosi”.

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, invece, l’uomo, dopo l’ennesimo litigio, avrebbe aggredito la fidanzata con morsi, calci e pugni, causandole lesioni che all’ospedale di Terni, hanno giudicato guaribili in 20 giorni.

© Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!