Terni-Ancona, sul treno con un chilo di ‘erba’ in borsa da donna | Arrestato giovane pusher

Terni-Ancona, sul treno con un chilo di ‘erba’ in borsa da donna | Arrestato giovane pusher

Cittadino nigeriano fermato dagli agenti della Polizia Ferroviaria

share

Lo scorso 2 ottobre, personale del Posto di Polizia Ferroviaria di Terni, impiegato in un servizio di scorta a bordo di un treno viaggiatori nella tratta Roma – Ancona, ha tratto in arresto un giovane cittadino nigeriano 20 enne, trovato in possesso di un involucro contente un chilo di sostanza stupefacente, del tipo marijuana, occultato all’interno di una borsa. L’attenzione degli agenti è caduta sia sulla borsa di modello femminile in possesso del giovane che sul comportamento, alquanto agitato, alla vista degli operatori Polfer. Grazie all’ausilio dell’unità cinofila, gli agenti hanno in breve tempo scoperto che il giovane nascondava droga all’interno della borsa e lo hanno tratto in arresto per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

share

Commenti

Stampa