Ternana-Pro Vercelli in tempo reale, diretta dal Liberati di Terni. Finale: Ternana 1 - ProVercelli 0 - Tuttoggi

Ternana-Pro Vercelli in tempo reale, diretta dal Liberati di Terni. Finale: Ternana 1 – ProVercelli 0

Redazione

Ternana-Pro Vercelli in tempo reale, diretta dal Liberati di Terni. Finale: Ternana 1 – ProVercelli 0

Dom, 04/12/2011 - 15:05

Condividi su:


Luca Biribanti

Non è stata certo la miglior Ternana della stagione e nel secondo tempo un vistoso calo fisico ha rischiato di compromettere una prima frazione di gioco abbastanza convincente. Bisogna riconoscere che il gioco voluto da Mister Toscano è molto dispendioso e un calo dopo aver giocato sempre a mille all'ora, può anche essere fisiologico. Va anche detto che la Pro Vercelli conferma quanto di buono si diceva suk proprio conto: è una squadra compatta e ben messa in campo che paradossalmente è riuscita a esprimersi meglio quando è rimasta in inferiorità numerica. Nel complesso la gara è stata avara di emozioni, come si può vedere dalla cronaca, e il gol arrivato al 15' di Gotti è stato un sonnifero più che una scossa per il match. Dopo il vantaggio infatti la Ternana si è limitata a controllare senza dare l'impressone di voler affondare, a volte troppo narcisistica e poco pratica sotto porta. Gli ospiti hanno accettato il piccolo trotto dei rossoverdi e a parte qualche sporadica iniziativa solitaria la prima frazione è scivolata tra sbadigli generali. L'andamento migliora nella ripresa per merito della Pro Vercelli che con un uomo in meno provano a far male alla Ternana, che si è difesa con meno sicurezza e ordine del solito. A beffare i padroni di casa ci ha provato Malatesta con un'incornata di poco a lato sulla quale Ambrosi è sembrato vigile. Gli ospiti trasformano una potenziale debolezza in punto di forza e al posto dell'uomo in meno mettono cuore e grinta, ma contro la prima della classe non bastano. La linea di difesa della Ternana è riuscita sempre a disinnescare le punte avversarie tenendo lontane da Ambrosi possibili palle gol. Meno bene il centro campo e l'attacco: positiva la prova di Miglietta e Gotti, Sinigallia fuori partita e Nolè a mezzo servizio. Il povero Docente si danna lì davanti ma non arrivano palloni buoni. Dianda è più fumo che arrosto, anche se è stato so l'assist per il gol, e non crea mai superiorità per il gioco sulle fasce. L'importante comunque era mantenere il primato in classifica e confermare l'imbattibilità in casa, fattori che danno grande convinzione a una squadra che gioca a memoria grazie al lavoro che ogni settimana il tecnico Toscano cura con grande attenzione ai dettagli. Anche i colleghi venuti dal Piemonte sono rimasti impressionati dall'organizzazione tattica dei rossoverdi, e pensare che hanno visto le fere più 'brutte' della stagione.

TERNANA: Ambrosi 6; Ferraro 6, Pisacane 6,5, Fazio 6; Dianda 5,5, Carcuro 6, Cejas 6, Gotti 6,5; Nolé 5,5, Docente 5,5, Sinigaglia 5.

In panchina: Virgili, Stendardo, Di Giosa, Miglietta 6, Camillini, Lacheheb, Litteri.
Allenatore: Domenico Toscano.

PRO VERCELLI: Valentini; Bencivenga, Ranellucci, Masi, Murante; Marconi, Calvi, Rosso; Espinal, Fabiano; Malatesta.

In panchina: Miranda, Tonani, Modolo, Germano, Tripoli, Santoni, Iemmello.
Allenatore: Alessandro Turone (squal. Maurizio Braghin).

ARBITRO: Bindoni di Venezia (assistenti: D'Apice di Parma e Gotti di Bologna).

MARCATORI: 15' p.t Gotti (T)

1° tempo

Partita iniziata da 5' all'insegna dell'equilibrio

15' GOL TERNANA Bella azione sulla destra di Dianda che serve un assist d'oro a Gotti che insacca spiazzando il portiere

19' Masi impegna di destro Ambrosi che blocca a terra

21' Nolè lanciato a rete fermato dal portiere avversario in uscita

Dopo il gol della Ternana non ci snono state altre emozioni al Liberati e il primo tempo è finito con una netta supremazia dei rossoverdi che hanno controllato il risultato.

2° tempo

Le 2 squadre sono tornate in campo senza aver aver effettuato sostituzioni

5' Cambio Ternana: Miglietta per Sinigallia

6' Espulso per doppia ammonizione Masi (P)

13' Sale in quota Malatesta per raccogliere un bel cross dalla destra ma non inquadra il bersaglio

Nonostante l'inferiorità numerica la Pro Vercelli attacca

20' Docente smarcato in area gira di destro colpendo debolmente

25' Cambio Ternana: Litteri per Noiè

Brutta Ternana che rischia con passaggi poco precisi e molte palle perse

43' Espulso Espinal

47' Triplice miracolo di Valentini prima su Dianda, poi su Litteri e infine su Docente

Ternana 34
Taranto (-1) 30
Carpi 26
Pro Vercelli 26
Sorrento (-2) 25
Pisa 24
Lumezzane 24
Como (-1) 23
Tritium 22
Avellino 22
Reggiana (-2) 16
Benevento (-6) 16
Foggia (-1) 15
Monza 11
Viareggio (-1) 11
Spal (-2) 10
Pavia 8
Foligno (-4) 3

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!