Tenta il suicidio a Fontivegge per amore

Tenta il suicidio a Fontivegge per amore

Gli agenti della polfer lo salvano prima dell’insano gesto


Una relazione amorosa finita male, la successiva disperazione e l’idea di farla finita. Così, nella serata del 20 maggio, un giovane di 25 anni, credendo che non vi fossero più motivi per andare avanti, ha tentato di gettarsi lungo i binari della Stazione di Fontivegge e di togliersi la vita. Fortuna ha voluto che gli uomini della Polfer abbiano subito notato quel ragazzo dall’aria sconvolta e non lo abbiano quindi mai perso di vista. Pertanto, quando il giovane si stava ormai accingendo a compiere l’insano gesto, gli agenti sono intervenuti e lo hanno bloccato per tempo, salvandogli la vita. In seguito, lo hanno condotto al Pronto Soccorso affinché fosse sottoposto a visita psichiatrica.

Stampa