Telefonino e cinture, multa per la metà dei veicoli fermati

Telefonino e cinture, multa per la metà dei veicoli fermati

Redazione

Telefonino e cinture, multa per la metà dei veicoli fermati

Ven, 24/09/2021 - 09:26

Condividi su:


Controlli della Polizia stradale di Perugia: 75 violazioni, 18 per il mancato uso delle cinture di sicurezza e sistemi per bambini, 13 per i telefonini

Telefonino alla guida e cinture di sicurezza non allacciate, multe per la metà dei veicoli fermati. E’ il bilancio dell’attività della Sezione Polizia Stradale di Perugia, che ha intensificato sulle strade di maggiore rilevanza della provincia i controlli mirati alla prevenzione delle condotte imprudenti.

Su circa 150 veicoli controllati, contestate 75 violazioni, tra le quali 18 per il mancato uso delle cinture di sicurezza e sistemi di ritenuta per bambini, 13 per l’uso di telefonini, 10 infrazioni per velocità pericolosa, 3 per la mancata copertura assicurativa e altrettante per mancata revisione periodica del veicolo.

In tutto sono stati 168 i punti decurtati e tre i veicoli sottoposti a sequestro mentre per altrettanti è stato disposto il fermo in attesa della revisione mancante.

La polizia stradale annuncia che i controlli continueranno nei prossimi giorni da parte della Sezione Polizia Stradale di Perugia.

Oltre a ciò, in maniera parallela, si è svolta un’attività informativa e divulgativa tra la cittadinanza, con l’indispensabile aspetto di far conoscere le maggiori cause degli incidenti stradali e l’attività di prevenzione svolta dalla Polizia di Stato.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!