Telefonia, Adiconsum: non firmate quei contratti che sembrano vantaggiosi - Tuttoggi

Telefonia, Adiconsum: non firmate quei contratti che sembrano vantaggiosi

Redazione

Telefonia, Adiconsum: non firmate quei contratti che sembrano vantaggiosi

Il 4 luglio il Consiglio di Stato deciderà sui rimborsi per le fatture a 28 giorni, ma i cambi di piano li fanno decadere
Ven, 21/06/2019 - 09:17

Condividi su:


Il 4 luglio prossimo il Consiglio di Stato sentenzierà se i rimborsi per i soldi versati in più alle compagnie telefoniche a scadenza 28 giorni dovranno essere automatici oppure no. Nel frattempo, alcune aziende telefoniche stanno inviando ai consumatori delle offerte di servizi aggiuntivi, che, in caso di accettazione, faranno decadere il diritto dell’utente a ricevere il rimborso.

Adiconsum denuncia la scarsa trasparenza delle comunicazioni che stanno inviando i vari operatori e ribadisce che la scelta se aderire o no a tali offerte o se preferire il rimborso in bolletta è in capo al consumatore. “Non esplicitarlo – per Adicumsum – equivale a negare uno dei diritti fondamentali del consumatore che è quello della libertà di scelta”.

Adiconsum invita i consumatori ad attendere la decisione del Consiglio di Stato, visto che le offerte alternative proposte non scadono nell’immediato.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!