Successo della 38a edizione della corsa podistica "Gennaiola" a S. Maria degli Angeli - Tuttoggi

Successo della 38a edizione della corsa podistica “Gennaiola” a S. Maria degli Angeli

Redazione

Successo della 38a edizione della corsa podistica “Gennaiola” a S. Maria degli Angeli

Al traguardo 552 atleti in rappresentanza di oltre settanta società con molte provenienze da fuori Umbria
Mer, 29/01/2020 - 09:13

Condividi su:


Successo della 38a edizione della corsa podistica “Gennaiola” a S. Maria degli Angeli

Si conferma ancora un successo, ed una delle gare più partecipate della regione, la Gennaiola, corsa podistica giunta alla 38esima edizione cha a S.Maria degli Angeli ha visto al traguardo 552 atleti in rappresentanza di oltre settanta società con molte provenienze da fuori Umbria.

Organizzata dalla locale Pro Loco con la collaborazione tecnica dell’Aspa Bastia e il patrocinio della Regione Umbria e del Comune di Assisi, la prova agonistica si è svolta sul tradizionale tracciato di km.13,200 con partenza ed arrivo nei pressi della Basilica Papale della Porziuncola, un percorso che ha raggiunto Rivotorto, dove era posto un traguardo volante a cura della Pro Loco Rivotorto per poi tornare verso S.Maria e intorno all’ottavo chilometro imboccare il percorso verde ai piedi della città serafica, per uscirne un paio di chilometri dopo e attraverso Ponte Rosso per via Becchetti arrivare al traguardo.

Percorso suggestivo che tocca vari luoghi francescani come appunto la Basilica della Porziuncola, la chiesetta di S.Maria Maddalena, antico lebbrosario dove S.Francesco abbracciò il lebbroso, e poi il Santuario di Rivotorto con il Sacro Tugurio. Vincitore della gara, come lo scorso anno, è stato Andrea Lucchetti, che ha gareggiato con i colori dell’Athlon Bastia, e si è aggiudicato anche il traguardo volante di Rivotorto: 45.04 il suo tempo, e a pochissimi secondi è giunto il marchigiano Matteo Pettinelli, Atletica Senigallia, i due hanno fatto praticamente gara di testa insieme fino al tratto sul percorso verde quando c’è stato il perentorio allungo di Lucchetti che ha guadagnato la manciata di secondi sull’avversario che poi ha mantenuto fino al traguardo. In terza posizione, staccato di un paio di minuti, Daniele Ferrante dell’Atletica 2S Spoleto.

In campo femminile non tradisce i favori del pronostico Silvia Tamburi, Atletica Avis Perugia, che stacca tutte le avversarie e giunge solitaria sulla linea di arrivo nel tempo di 48.57, al secondo posto la giovane portacolori dell’Arcs Cus Perugia, Chiara Belfico, e terza la vincitrice dello scorso anno, Federica Poesini, Tiferno Runners. E per la Tamburi neanche il tempo di godersi la vittoria e via a proseguire per altri 17 km di allenamento ( il menù di oggi ne prevedeva 30) in vista della partecipazione alla Maratona di San Valentino a Terni il prossimo 16 febbraio.

Ai vincitori è andato anche il trofeo del 12° Memorial Vincenzo Cavanna, che era stato uno degli organizzatori della Gennaiola. A livello societario successo per l’Assisi Runners su Atletica Winner Foligno e Grifo Runners Perugia. Cerimonia di premiazione alla presenza del Sindaco di Assisi, Stefania Proietti, dell’Assessore allo Sport, Veronica Cavallucci, del Consigliere Comunale, Giuseppe Cardinali e del Presidente della Pro Loco di S.Maria degli Angeli, Francesco Cavanna.

Aggiungi un commento