Stragi Capaci e via D'Amelio, #PalermoChiamaItalia, liceo classico di Terni risponde - Tuttoggi

Stragi Capaci e via D’Amelio, #PalermoChiamaItalia, liceo classico di Terni risponde

Redazione

Stragi Capaci e via D’Amelio, #PalermoChiamaItalia, liceo classico di Terni risponde

Studenti ternani vincitori nel concorso “Angeli custodi: l’esempio del coraggio, il valore della memoria”
Mar, 22/05/2018 - 12:41

Condividi su:


Stragi Capaci e via D’Amelio, #PalermoChiamaItalia, liceo classico di Terni risponde

 #PalermoChiamaItalia:il Liceo Classico “G.C.Tacito” di Terni risponde. In rappresentanza della Regione dell’Umbria, una delegazione di alunni della classe 4^ sez. D del “Tacito” (indirizzo Giuridico Internazionale) parteciperà all’iniziativa della “Nave della Legalità”, che, partendo da Civitavecchia, raggiungerà Palermo nella giornata del 23 maggio per assistere alle celebrazioni in ricordo delle vittime delle stragi mafiose di Capaci e di Via D’Amelio.

Un gruppo di tredici studenti della classe 4^ D è infatti risultato vincitore nell’ambito del concorso “Angeli custodi: l’esempio del coraggio, il valore della memoria”, indetto dal MIUR e dalla Fondazione Falcone in collaborazione con la Polizia di Stato al fine di promuovere nei giovani la riflessione sul coraggio e sull’abnegazione di quanti, impegnati nei servizi di scorta, ogni giorno mettono a rischio la propria vita per salvare la vita altrui e di custodire la memoria di tutti coloro che hanno sacrificato la propria esistenza nell’adempimento del proprio dovere in nome dei valori della legalità e della giustizia.

Gli studenti del Liceo Classico si ritroveranno a Palermo con molti altri giovani per prendere parte alle attività previste, dalla visita all’Aula Bunker dell’Ucciardone, ai lavori nei Villaggi della Legalità fino alla sfilata di due cortei per le vie cittadine, culminanti nel minuto di silenzio – alle 17:58 in punto – dinnanzi alla casa e al famoso “Albero” del Giudice Giovanni Falcone.


Condividi su:


Aggiungi un commento