Stage a Vienna per gli studenti del liceo linguistico 'Leonardo Da Vinci' - Tuttoggi

Stage a Vienna per gli studenti del liceo linguistico ‘Leonardo Da Vinci’

Redazione

Stage a Vienna per gli studenti del liceo linguistico ‘Leonardo Da Vinci’

Esperienza destinata a coloro che hanno scelto il tedesco come terza lingua da studiare
Mar, 13/01/2015 - 09:00

Condividi su:


Stage a Vienna per gli studenti del liceo linguistico ‘Leonardo Da Vinci’

Si conclusa positivamente la settimana di stage a Vienna per gli studenti della classe quarta del Liceo Linguistico di Umbertide, che hanno scelto di studiare, come terza lingua straniera, il tedesco. Una vera e propria full immersion nella lingua tedesca, in una splendida Vienna prenatalizia, grazie al progetto di eccellenza “Europas Jugend lernt Wien kennen” (I giovani europei conoscono Vienna), promosso dal Ministero della Cultura e Ricerca austriaco, con l’obiettivo di approfondire lo studio della lingua tedesca e la conoscenza di una tra le città europee più interessanti e ricche di storia.
Lo stage linguistico, al quale l’istituto “Leonardo da Vinci ” partecipa da più di dieci anni, prevede una settimana di soggiorno nella capitale austriaca, con la possibilità di conoscere la città dal punto di vista storico, culturale, economico e amministrativo; l’intero ed intenso programma della settimana si svolge utilizzando da parte degli alunni esclusivamente e rigorosamente la lingua tedesca con l’intervento di esperti e storici dell’arte del Ministero e dell’Università.

Gli studenti sono stati ospitati in strutture scelte dal Ministero, insieme ad altri alunni austriaci e provenienti da altre nazioni europee: d’obbligo, quindi, utilizzare la lingua tedesca, per la quale è richiesta una buona padronanza da parte degli studenti, oltre ad una seria motivazione agli approfondimenti culturali ed artistici.

Caratteristiche sicuramente possedute dagli alunni della classe 4ALL del Liceo Linguistico di Umbertide, accompagnati dalla professoressa Beatrice Foni, docente di tedesco, e dalla professoressa Fenz, docente madrelingua tedesca. Nella relazione di fine stage le insegnanti hanno sottolineato che, quella di quest’anno, può considerarsi una delle esperienze più qualificanti del progetto sia per le eccellenti competenze linguistiche degli studenti, sia per il loro impeccabile comportamento durante tutte le attività del programma.

“Mi complimento con gli alunni di questa classe e consiglio loro di continuare a curare e migliorare le competenze linguistiche in tedesco; ci sono molti buoni motivi per studiare questa lingua, soprattutto oggi. – ha dichiarato la dirigente scolastica dell’istituto Franca Burzigotti – Dopo l’inglese, il tedesco è la lingua più richiesta sul mercato del lavoro ed è la lingua veicolare con i paesi dell’Europa centro-orientale dove i mercati sono molto più dinamici. Inoltre la Germania è il partner commerciale più importante per l’Italia dal momento che il 28% del nostro commercio estero si svolge con paesi di lingua tedesca e il 55% dei turisti stranieri che visitano l’Italia parla tedesco”. I numeri parlano chiaro: oggi le opportunità di lavoro in Europa sono maggiori e di miglior qualità se si conoscono le lingue straniere, in particolare il tedesco.

Intanto la classe parallela 4BLL del Liceo Linguistico, dove gli alunni hanno scelto di studiare come terza lingua lo spagnolo, si sta preparando allo stage linguistico che si svolgerà a Salamanca, in Spagna. Lo studio di tre lingue straniere (inglese, francese e o tedesco o spagnolo) è una caratteristica che molti giovani studenti stanno valutando, in questo periodo di scelta della scuola Superiore, per qualificare il proprio futuro che sempre di più ha confini globali. Questo è anche uno dei motivi per cui è costantemente aumentata negli ultimi anni l’utenza verso l’indirizzo del Liceo Linguistico del Campus “Leonardo da Vinci” di Umbertide.

Aggiungi un commento