“Spoleto-Umbria-Agorà del Turismo”, laboratorio di idee promosso da Ipssart

“Spoleto-Umbria-Agorà del Turismo”, laboratorio di idee promosso da Ipssart

I professionisti del settore si incontrano nella città del Festival dal 18 al 20 maggio con la collaborazione di ConSpoleto, Federalberghi e la rivista Hotel Domani

share

Nei giorni dal 18 al 20 maggio 2015, a Spoleto, si terrà la manifestazione “Spoleto – Umbria – Agorà del Turismo”, un vero e proprio laboratorio delle idee tra Professionisti del Turismo.
Promotori dell’iniziativa e firmatari del protocollo d’intesa sono l’Istituto Alberghiero “G. De Carolis” Spoleto, il Con Spoleto (consorzio albergatori), la Federalberghi della Provincia di Perugia e la autorevole rivista di settore Hotel Domani diretta da Renato Andreoletti.
Raccogliendo gli input della domanda, le varie esigenze del settore Turistico ed in particolare delle Risorse Umane che vi lavorano, si è pensato di organizzare un evento che potesse essere annualmente un punto d’incontro, di formazione e confronto tra tutte le professionalità che operano nel variegato mondo dell’ospitalità e della ristorazione.
La mission, naturalmente, oltre a quella di aggregare, è il miglioramento delle competenze del personale e dei servizi erogati per una ospitalità ed una attenzione-cura sempre maggiori e migliori nei confronti della clientela, al fine di fidelizzare ma soprattutto di empatizzare con l’ospite.
Notevoli i risvolti positivi che il raggiungimento di tale obiettivo produrrebbe per la brand reputation delle aziende, oggi quanto mai argomento di attualità per proprietari e managers, in quanto primo criterio di valutazione nella scelta effettuata dai viaggiatori, in correlazione chiaramente anche al prezzo.
L’invito di questa tre giorni è stato rivolto a tutte le associazioni professionali che raccolgono i professionisti del comparto, molte hanno già risposto positivamente aderendo immediatamente all’iniziativa, tra le principali AIRA (impiegati d’albergo), SOLIDUS (associazioni di professionisti dell’ospitalità), AIH (housekeeper-governanti), FAIPA (portieri d’albergo-chiavi d’oro), ABI (barmen), ADA Umbria (direttori d’albergo), Federalberghi Perugia, Consorzio Albergatori Spoleto e molte altre con opzione in attesa di conferma.
Il ricco programma prevede nella prima giornata del lunedi 18 una formazione organizzata singolarmente da ogni associazione per i propri iscritti, alcune addirittura con punteggi e/o crediti formativi; nella giornata del martedi 19 una importante tavola rotonda con tema “Finalmente è partita EXPO. Vento in poppa e navighiamo tutti insieme nella stessa direzione!” dove parteciperanno e si confronteranno tutte le associazioni riunite insieme, a seguire nel pomeriggio una bellissima visita guidata per la città di Spoleto ed in serata la cena di gala con musica; la giornata conclusiva del mercoledì 20 si terrà presso l’Istituto Alberghiero di Spoleto dove la seconda pregevole tavola rotonda con tema “Italia. Per tornare primi bisogna lavorare sulla Brand Reputation. Che cosa fare.” darà la ulteriore possibilità di stringere il confronto su tematiche attuali ma sarà anche il giusto coronamento per la premiazione del Corso di Eccellenza in Accoglienza Turistica Slow School “Accipe Dvlcis” che con l’abile lavoro di organizzazione e gestione svolto da i suoi ragazzi “eccellenti” è stato e sarà il vero motore propulsore di tutto l’evento.
Di grande rilievo, oltre al moderatore Renato Andreoletti, sono i relatori accreditati alle due tavole rotonde tra i quali l’illustre presenza del Prof. Roberto Lavarini (IULM Milano), di Luciano Manunta (AIRA), di Sergio Gabrielli (IHG) ed in attesa di conferma anche il Ministro Dario Franceschini, il Direttore Generale Onofrio Cutaia o loro delegati.
Tutta l’informativa inerente l’evento ed il corso è consultabile e scaricabile qui ( clicca)

share

Commenti

Stampa