Spoleto-Norcia in Mtb, partita ufficialmente la 6^ edizione

Spoleto-Norcia in Mtb, partita ufficialmente la 6^ edizione

Taglio del nastro in Piazza con i recordman Sauro e Patrick, il programma

share

Alla presenza del sindaco Umberto De Agostinis, dell’Assessore allo Sviluppo Economico e turismo Ada Urbani, Massimiliano Montesi assessore allo Sport ed altri esponenti della giunta di Spoleto si è proceduto, insieme al Presidente de La Spoleto Norcia in MTB Luca Ministrini, al tradizionale taglio del nastro tricolore e brindisi che ieri (venerdì 30 agosto) ha dato il via alla 6^ edizione de La Spoleto Norcia in MTB.

Una manifestazione che da lustro alla nostra città, organizzata per sostenere salute, benessere e sport – ha sostenuto il sindaco De Agostinissono felice che la città abbia risposto. L’amministrazione c’è ed è pronta a sostenere questo nuovo filone del cicloturismo”. Un sincero ringraziamento è pervenuto a tutta l’amministrazione comunale dal presidente Ministrini, per aver compreso l’importanza della manifestazione, e a tutta l’organizzazione che, insieme ai suoi 100 volontari, permette la realizzazione di uno egli eventi più importanti del centro Italia.

Alle 18 sono arrivati i due spoletini Sauro e Patrick, partiti da Zurigo lunedì 26 agosto, che percorrendo tratti di strada e di montagna con un media di 200 km al giorno, per un totale di 900 km, sono riusciti ad arrivare per il via all’evento. “From Swiss rails to Swiss trails” è il nome del progetto dei 2 recordman, che intendono cosi esaltare il passaggio dai percorsi svizzeri a quelli ideati dagli svizzeri (il progetto definitivo della Vecchia Ferrovia Spoleto-Norcia fu redatto dall’ingegnere svizzero Erwin Thomann ndr) e percorrere l’Italia da nord al centro, passando dal Lago di Garda per raccogliere adesioni e arrivare a Spoleto, svalicando l’appennino tosco-emiliano, il lago Trasimeno e la ciclabile Assisi-Spoleto.

Gli eventi hanno preso il via come da programma con la partenza de La Spoleto Norcia Cammina, a cura di Cittadinanza Attiva, un momento di ginnastica in piazza con #R4F, l’apertura del Villaggio kids, gli aperitivi con prodotti locali al Piccolo Bar e l’esibizione della Queen Tribute Band A Night at Opera in in piazza Garibaldi. Oggi (sabato 31 agosto) prende il via la Woman Experience: 9 donne professioniste che racconteranno la loro vita e le loro esperienze nel mondo dello sport, della tv, della salute e nella malattia che, saputa affrontare con spiritico combattivo e con l’ausilio di sport e alimentazione sana, assicura un’eccelente qualità della vita. L’incontro sarà moderato dalla giornalista Donatella Miliani, in programma oggi dalle 10 alle 12 a Palazzo Mauri, alla Biblioteca Comunale “G.Carducci” di Spoleto. La Woman Experience proseguirà poi con un pomeriggio in bici alla scoperta
della Valnerina e dei suoi prodotti locali, con degustazioni di tisane, ginnastica funzionale nel verde, rafting sul Nera e musica con i Fantomatik Orchestra di VisoniMusica.

Nel pomeriggio, dalle 15, con Elena Martinello saranno attivati tutti i 5 sensi per una pedalata speciale a Scheggino (percorso da definire). Sarà presente nel tour anche una guida in bici di Umbria&Bike che illustrerà il Museo della Canapa e successivamente la splendida e imponente Abbazia di Castel San Felice.

Il programma:

ore 15, partenza da Scheggino, Piazza Carlo Urbani;

ore 15.30, visita al Museo della Canapa di Sant’Anatolia;

ore 16 visita guidata alla vecchia stazione ferroviaria Spoleto-Norcia a Sant’Anatolia e rientro a Scheggino;

ore 16.30; visita all’abbazia dei Santi Felice e Mauro e degustazione di tisane alle erbe a cura dell’agriturismo Zafferano e dintorni. Momenti di ginnastica funzionale a cura di #R4F e la pillola nutrizionale nel post work out con Maria Assunta Ciacci, biologo nutrizionista esperta in nutrizione antinfiammatoria e referente scientifica nazionale dieta Zona. Visita all’orto dei Semplici (erbe officinali);

ore 16.30 partenza e ritorno in rafting sul fiume Nera fino a Scheggino (Evento su prenotazione); dalle 15 La Spoleto Norcia Artist, Estemporanea di pittura a cura di Aion Arte;

ore 17 Live music con i Fantomatik Orchestra a cura di visioninmusica;

ore 17.40 rientro in bici a Scheggino

Un secondo convegno, sempre sabato 31 agosto curato dall’associazione Il Sorriso di Teo in collaborazione con la “Meccanotecnica Academy”, si terrà in Piazza San Gregorio dalle 16.30 sul tema: “Cuore e sport: L’importanza della prevenzione” con relatori di rilevanza nazionale quali il dott. Marco Pozzi, primario CCPC dell’Ospedale Lancisi di Ancona, la dott.ssa Silvia Norgiolini, responsabile cardiologia pediatrica dell’Ospedale di Città di Castello, il dott. Pompeo D’Ambrosio, specialista in cardiologia e medicina sportiva e la dott.ssa Serenella Conti, responsabile del reparto di riabilitazione cardio-vascolare dell’Ospedale San Matteo degli Infermi di Spoleto. I temi centrali del convegno saranno la morte improvvisa degli atleti su base cardiaca, l’importanza della prevenzione e della riabilitazione cardio-vascolare.

Tutte le sere piazza Garibaldi si animerà di eventi di spettacolo con “Le avventure di un Comicista, un comico ciclista” con Paolo Franceschini, musica live con I Queen Tribute Band e Saverio Mariani, aperitivi in piazza e cene con prodotti tipici nei ristoranti convenzionati.

La Spoleto Norcia in MTB si fa anche promotrice di una esperienza sensoriale per i suoi ospiti dedicata ai 5 sensi, che regalerà a ciclisti, sportivi, famiglie, donne, esperienze uniche e memorabili. Si tratta della #GreatExperience, che quest’anno metterà a disposizione degli iscritti ben 5 percorsi: sabato 31 Agosto si terrà la Randonee (200 km con 3.000 mt di dislivello), aperta ai tesserati FCI o altri enti della Consulta, evento agonistico senza classifica con bici da strada; domenica 1 Settembre prenderà il via il percorso Family (il Corto, circa 14 km per 250 mt di dislivello), alla portata di grandi e piccini, per consentire una piacevole partecipazione alle famiglie con bambini appassionate del turismo lento in mtb. Naturalmente, all’arrivo un ampio ristoro attende tutti i partecipanti. La partecipazione al Family consentirà anche di sostenere ‘La Fondazione di Teo’: l’iscrizione sarà infatti nella completa disponibilità di questa associazione Onlus che da anni è impegnata contro le malattie cardiache infantili; la Spoleto Norcia in Mtb Classic con percorso Classic (38 km e 800 mt di dislivello); la Hard 60’s (62 km e 1.390 mt di dislivello); la Hard 80’s (78 km e 1.850 mt di dislivello). Durante il percorso della Classic si avrà la possibilità di scegliere, in base alle proprie condizioni, quale percorso intraprendere (3,4,5) Naturalmente, tutto sarà segnalato e sarà possibile chiedere informazioni ai tanti volontari disseminati lungo il percorso. Per partecipare è obbligatorio presentare il certificato di idoneità sportiva per attività non agonistica che rilascia anche il medico di base. Tutto il programma su www.laspoletonorciainmtb.it

share

Commenti

Stampa