Spoleto, per “Genitori in dialogo” incontro con Giancarlo Penza della Comunità di S. Egidio

Spoleto, per “Genitori in dialogo” incontro con Giancarlo Penza della Comunità di S. Egidio

Parlerà di “Condividere la responsabilità educativa: confronto e dialogo tra  famiglia, scuola e istituzioni – Incontro intergenerazionale” 

share

Gli Uffici Scuola e Pastorale giovanile dell’archidiocesi di Spoleto-Norcia, rispettivamente diretti dalla prof.ssa Battistina Vargiu e da suor Anna Maria Lolli, propongono tre incontri per i genitori sull’età della pre-adolescenza e delle nuove sfide educative.

L’Assemblea sinodale della Chiesa di Spoleto-Norcia, celebrata nell’anno pastorale 2016-2017, ha indicato, tra l’altro, l’urgente necessità di momenti di formazione per genitori. Ne è scaturito quindi questo progetto realizzato in collaborazione con il Comune di Spoleto e che si colloca nell’ambito del Progetto Adolescenza condiviso da altri soggetti istituzionali, quali USL Umbria 2 e Ufficio scolastico regionale dell’Umbria, nonché da associazioni riconosciute nel territorio.

Il primo incontro si è tenuto lunedì 19 febbraio sul tema “Il digitale age: sfide educative del terzo millennio”. Molto buona l’affluenza, coinvolgente il relatore padre Paolo Benanti, francescano del Terz’Ordine Regolare.

Il prossimo incontro si terrà, invece, lunedì 12 marzo 2018 alle ore 21.00 a Spoleto presso il Chiostro di S. Nicolò. Giancarlo Penza, della Comunità di Sant’Egidio, animerà la riflessione su “Condividere la responsabilità educativa: confronto e dialogo tra famiglia, scuola e istituzioni – Incontro intergenerazionale”.

share

Commenti

Stampa