Terremoto, ecco chi ha diritto alla sospensione delle tasse a Spoleto

Terremoto, ecco chi ha diritto alla sospensione delle tasse a Spoleto

Il Comune di Spoleto interviene sulla sospensione di pagamenti per Imu e Tasi dopo gli eventi sismici

share

In riferimento alla sospensione degli adempimenti tributari nei comuni colpiti dagli eventi sismici, contenuta nel decreto che è stato approvato definitivamente ieri ma non ancora pubblicato nella Gazzetta Ufficiale, si precisa che, vista della scadenza della seconda rata dell’IMU e della Tasi del 16 dicembre, tale sospensione si applica unicamente a favore dei contribuenti che possono dichiarare il nesso di causalità tra i danni riportati dal proprio immobile e gli eventi sismici, dimostrato tramite ordinanza di sgombero o tramite perizia di stima asseverata effettuata da tecnici di fiducia.

Il termine per la ripresa degli adempimenti è fissato al 30 settembre 2017.

Per informazioni: ufficio tributi del Comune di Spoleto in via Busetti 22 Per informazioni: Tel. 0743-218167/218179/218198 Fax 0743-21818.  E-mail: ufficio.tributi@comunespoleto.gov.it

share

Commenti

Stampa