Spari a Capodanno, convalidato l'arresto dei due giovani

Spari a Capodanno, convalidato l’arresto dei due giovani

Redazione

Spari a Capodanno, convalidato l’arresto dei due giovani

Sab, 02/01/2021 - 18:13

Condividi su:


I due si erano poi scagliati contro i poliziotti all'interno di un'abitazione a San Sisto

Convalidato, nell’udienza con rito direttissimo, l’arresto dei due giovani fermati dopo aver sparato in strada, a Capodanno, con una pistola giocattolo.

Dieci minuti dopo lo scoccare della mezzanotte, nel quartiere di San Sisto, i due giovani, rispettivamente di 30 e 20 anni, venivano tratti in arresto dagli agenti della Squadra volante per i reati di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. A seguito di una segnalazione pervenuta alla Sala operativa della Questura, che riferiva della presenza in strada di due soggetti di cui uno risultava intento a sparare in aria con una pistola, risultata poi essere una così detta replica “scaccia cani”.

Alla richiesta degli agenti di porgere i propri documenti di identità i due uomini li aggredivano ferocemente, provocando lesioni ai due operatori che, con non poca difficoltà riuscivano a sedare gli animi ottenendo nel contempo l’ammissione di responsabilità dell’uomo, che aveva effettivamente sparato con la pistola giocattolo.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!