Spaccio ad Ellera, denunciati due ambulanti | Nascondevano Hashish tra la merce - Tuttoggi

Spaccio ad Ellera, denunciati due ambulanti | Nascondevano Hashish tra la merce

Redazione

Spaccio ad Ellera, denunciati due ambulanti | Nascondevano Hashish tra la merce

L'operazione della Squadra Mobile di Perugia si è svolta nei giardini di Santa Sabina e in un distributore della zona
Mar, 09/10/2018 - 10:26

Condividi su:


Spaccio ad Ellera, denunciati due ambulanti | Nascondevano Hashish tra la merce

Nuova operazione della Squadra Mobile nelle zone di Santa Sabina ed Ellera, per il contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nei parchi pubblici.

Gli agenti, dopo alcuni appostamenti, hanno individuato chi poteva essere il principale spacciatore della zona, un venditore ambulante maghrebino.

L’uomo è stato visto arrivare in zona e dopo aver parcheggiato la propria autovettura, lo stesso si è incamminato verso i giardini pubblici. Fermato ed identificato, si tratta di un 52enne nordafricano residente a Perugia, in regola con le norme sul soggiorno, sottoposto subito a controllo e perquisizione.

All’interno della sua auto i poliziotti hanno ritrovato – nascosto tra numerosi capi di abbigliamento che lo stesso ha dichiarato di vendere “porta a porta” – un panetto di hashish del peso di circa 100 grammi.

L’ambulante è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria, in stato di libertà, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Un successivo controllo è stato effettuato dagli agenti della Mobile nei pressi di una stazione di servizio della stessa zona, nei confronti di uno straniero 45enne residente in provincia, regolarmente soggiornante sul territorio nazionale, anche lui commerciante ambulante.

La perquisizione eseguita dai poliziotti su un furgone di proprietà dell’uomo, ha permesso di ritrovare e sottoporre a sequestro un panetto di hashish di circa 100 grammi ed altri quattro involucri della stessa sostanza stupefacente del peso complessivo di circa 41 grammi.

Anche in questo caso si è proceduto a denunciare in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria il 45enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!