Sp 106 della Baucca, Rigucci "Urgono lavori" | Ma servono 900 mila euro - Tuttoggi

Sp 106 della Baucca, Rigucci “Urgono lavori” | Ma servono 900 mila euro

Redazione

Sp 106 della Baucca, Rigucci “Urgono lavori” | Ma servono 900 mila euro

Il consigliere del Gruppo Misto punta il dito sulle pessime condizioni dell'arteria, l'assessore Secondi "Competenza è della Provincia, 3 km saranno già ripristinati in primavera"
Lun, 30/12/2019 - 12:48

Condividi su:


“A quando i lavori di ripristino della strada provinciale 106 della Baucca?”. A chiederlo con un’interrogazione in Consiglio comunale è stato il consigliere del Gruppo Misto Marcello Rigucci, che ha puntato il dito contro le pessime condizioni sia del manto stradale che della segnaletica.

Luca Secondi, assessore ai Lavori Pubblici, ha risposto che “la competenza è della Provincia, che ha chiarito in una relazione come per la sp 106 servono circa 900 mila euro e una cronologia per i finanziamenti emanati dal Ministero. Al di là dei 600 metri previsti nel bilancio 2019, 3 km saranno realizzati nella primavera del 2020 dalla Provincia; altri saranno rifatti dal 2021 al 2023 per un totale di oltre 4 chilometri”.

Nella risposta Rigucci ha parlato di “lavori fatti male, soprattutto riguardo i canali di scolo che non permettono un deflusso dell’acqua. Con le basse temperature la strada gelerà facilmente diventando insicura. I detriti dai fossi vanno rimossi e il ponte risistemato, altrimenti c’è il rischio che crolli, isolando la zona e costringendo i cittadini ad un giro infinito per Fraccano. Porterò in Provincia una specifica di un perito sulla strada. La cartellonista è distrutta, la banchina di sera non è visibile. Bisogna intervenire. Facile rispondere e non ottemperare alle esigenze dei residenti”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!