Sorprende i ladri in casa, 30enne tifernate aggredito e malmenato con un bastone - Tuttoggi

Sorprende i ladri in casa, 30enne tifernate aggredito e malmenato con un bastone

Davide Baccarini

Sorprende i ladri in casa, 30enne tifernate aggredito e malmenato con un bastone

Continua l'emergenza furti in Altotevere, il giovane è finito in ospedale con importanti ferite e lesioni
Lun, 28/11/2016 - 11:18

Condividi su:


E’ l’ennesima goccia sopra un vaso ormai traboccato da tempo. L’emergenza furti è una realtà con cui Città di Castello convive giornalmente e, in quest’ultimo caso, assumi contorni a dir poco inquietanti. Nel tardo pomeriggio di ieri (domenica 27 novembre) un 30enne tifernate ha infatti sorpreso tre ladri all’interno della propria abitazione a Rignaldello. I malviventi, colti sul fatto, non si sono limitati alla fuga, ma hanno anche reagito con violenza contro il padrone di casa, aggredito e malmenato addirittura con un bastone. Il giovane è stato poi trasportato all’ospedale tifernate, dove gli sono state riscontrate importanti ferite e lesioni. Sul fatto indagano i carabinieri. La banda potrebbe essere la stessa che in questi giorni ha praticamente tormentato l’intera città, soprattutto alle Graticole e a La Tina.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!