SORELLE SPOLETINE INVESTITE SULLE STRISCE PEDONALI DA DUE MOTORINI - Tuttoggi.info

SORELLE SPOLETINE INVESTITE SULLE STRISCE PEDONALI DA DUE MOTORINI

Redazione

SORELLE SPOLETINE INVESTITE SULLE STRISCE PEDONALI DA DUE MOTORINI

Sab, 31/05/2008 - 13:17

Condividi su:


Non sono gravi le condizioni delle due sorelle spoletine coinvolte in un incidente stradale quest'oggi a ora di pranzo. Nemmeno per la più giovane, per la quale si era ipotizzata la rottura del bacino, sono state riscontrate fratture importanti. Anche un uomo, 60enne, in sella al motorino, ha avuto bisogno delle cure mediche, riportando però semplicemente dolori all'arto inferiore. Il 118 ha invece riscontrato dei traumi cranici minori per le due donne. La prima M.B. di 37 anni ha riportato anche un trauma al rachide, mentre l'altra sorella C.B., 41 anni, un trauma alla caviglia.

(aggiornato alle 15.39)

Ci sono malumori e polemiche sul luogo dove si è verificato l'incidente che ha coinvolto due sorelle spoletine. A distanza di 25 minuti dalla chiamata dei soccorsi, del 118 ancora non c'è traccia. Sul posto ci sono invece gli agenti della polizia municipale. Per la più giovane delle due si parla di bacino rotto, ma si attendono le conferme ufficiali. La spoletina è stata ben 40 minuti a terra sdraiata sull'asfalto a pancia sotto. (aggiornato alle 13.50)

Brutto incidente della strada quello verificatosi pochi minuti fa lungo Via Flaminia, a pochi passi dalla centralissima Piazza Garibaldi. A farne le spese due signore trentenni, sorelle, che stavano attraversando sulle striscie pedonali dirette verso Via Cacciatori delle Alpi. Non ci sono al momento notizie ufficiali, ma secondo alcuni testimoni sembra che al loro transito un bus della Spoletina Trasporti si sia correttamente fermato. La stessa attenzione non l'avrebbero avuta due giovani che, in sella ai rispettivi motorini, hanno superato il pulmann trovandosi all'improvviso davanti alle due malcapitate che sono finite rovinosamente a terra per l'urto. La più giovane delle due si è già rialzata. L'altra è rimasta invece a terra in attesa dell'arrivo del 118. E' comunque vigile e le sue condizioni non sembrano destare particolare preoccupazione.

Una delle due sorelle è impiegata in un negozio di corso Garibaldi.


Condividi su:


ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!