Sondaggio Angeli Finanza smantella dati Governo | Panetta "Renzi visiti piccole aziende" - Tuttoggi

Sondaggio Angeli Finanza smantella dati Governo | Panetta “Renzi visiti piccole aziende”

Redazione

Sondaggio Angeli Finanza smantella dati Governo | Panetta “Renzi visiti piccole aziende”

Il fondatore e presidente dell'Associazione "La verità sta nella voce dei cittadini"
Gio, 08/10/2015 - 17:44

Condividi su:


Gli Angeli del Finanza, sempre pronti nel diffondere numerosi dati che danno perfettamente l’idea della portata della crisi economica, questa volta sono passati dalle statistiche ai sondaggi. I risultati, nell’arco di circa un mese, sarebbero i seguenti: il 38% degli italiani è indebitato nei confronti di banche, il 16% nei confronti delle finanziarie, il 25% nei confronti di Equitalia, l’8% attività lavorativa e solo il 13% non ha alcun tipo di debito. Da precisare che in tale sondaggio non sono stati considerati i dati di famiglie con doppi debiti.

Non è come vogliono farci credere, le cose non vanno affatto bene e le famiglie si indebitano sempre di più –  ha dichiarato il fondatore e presidente degli Angeli Domenico Panetta – Tutti, e intendo la classe politica, cercano di far passare un messaggio sbagliato. E’ doveroso non allarmare ma è altresì doveroso dire anche come stanno realmente le cose. Noi cerchiamo di farlo e non esiste modo migliore che scegliere i cittadini come ‘bocca della verità’. I risultati, per ora, sono quelli che stiamo rendendo pubblici”.

Panetta conclude: “Invito con tutto il cuore il nostro Premier Matteo Renzi a guardarsi intorno e a visitare le piccole aziende e i piccoli negozi, cercando di avere un contatto diretto con gli esercenti. Senza ombra di dubbio sono loro l’unica verità concreta”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!