I soldi per i profughi siano destinati ai folignati - Tuttoggi

I soldi per i profughi siano destinati ai folignati

Claudio Bianchini

I soldi per i profughi siano destinati ai folignati

Proposta di Meloni (Forza Italia) per utilizzare il fondo di riconoscenza del Ministero dell'Interno
Lun, 27/02/2017 - 16:44

Condividi su:


“I soldi del fondo di riconoscenza vengano impiegati per sostenere le famiglie folignati in difficoltà”.

A lanciare l’appello è il capogruppo consiliare di Forza Italia, Riccardo Meloni, che ha depositato una mozione al fine di impegnare sindaco e giunta giunta ad utilizzare tali risorse per i propri concittadini. Secondo quanto disposto dal Ministero dell’Interno, infatti “i Comuni che partecipano all’emergenza umanitaria – fa sapere il forzista – riceveranno un bonus di cinquecento euro per ogni migrante ospitato”.

Il tutto – fa notare Meloni – tenendo conto di quella che è l’attuale situazione in cui versa Foligno. “A causa del perdurare della crisi economica – scrive l’azzurro – sono aumentati negli ultimi anni i licenziamenti, gli sfratti per morosità e le difficoltà per molti cittadini folignati nella gestione del quotidiano, dal riscaldamento alle spese per il cibo e quant’altro”. Pertanto, si reclama la necessità di un intervento forte da parte dell’amministrazione comunale, che secondo Meloni, attingendo da fondo di riconoscenza, potrebbe ottenere di circa 120mila euro, considerando che i profughi ospitati sono circa 240.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!