Sisma 2016, entro il 15 gennaio le domande per mantenimento C.A.S. - Tuttoggi

Sisma 2016, entro il 15 gennaio le domande per mantenimento C.A.S.

Redazione

Sisma 2016, entro il 15 gennaio le domande per mantenimento C.A.S.

Dom, 06/12/2020 - 17:29

Condividi su:


Sisma 2016, entro il 15 gennaio le domande per mantenimento C.A.S.

Per chi già beneficia sarà sufficiente compilare e sottoscrivere la “Dichiarazione mantenimento CAS 2021", disponibile nel sito del Comune di Spoleto

Le dichiarazioni per il mantenimento del contributo di autonoma sistemazione (C.A.S.) devono essere presentate entro il 15 gennaio 2021.

Per i nuclei familiari beneficiari che non devono comunicare variazioni sarà sufficiente compilare e sottoscrivere la “Dichiarazione mantenimento CAS 2021″, disponibile nel sito del Comune di Spoleto (tutti i modelli sono scaricabili qui >> https://bit.ly/2JGhwd8).

Mantengono il diritto al CAS colore che:

  • hanno provveduto, o sono nei tempi per provvedere, agli adempimenti previsti in merito alla pratica di ricostruzione dell’immobile inagibile (per i proprietari o titolari di diritti reali di godimento);
  • non sono proprietari di altro immobile idoneo all’uso;
  • non hanno fatto rientro nella propria abitazione;
  • non hanno trasferito la residenza o il domicilio fuori dalle regioni Umbria, Marche, Abruzzo, Lazio;
  • si trovano nelle condizioni di cui all’art. 3, comma 2 dell’ordinanza 388/2016 (ovvero non si sono ancora realizzate le condizioni per il rientro nell’abitazione);
  • non sono assegnatari di un alloggio dalla pubblica amministrazione;
  • non hanno provveduto ad altra sistemazione avente carattere di stabilità.

In aggiunta, per i beneficiari CAS occupanti un immobile inagibile a causa del sisma 2016 su cui avevano come titolo legittimante un comodato d’uso o locazione:

  • di confermare l’impegno al rientro nell’abitazione una volta riparata o ricostruita;
  • che il proprietario dell’immobile abbia depositato gli impegni di cui al D.L. 189/2016 art. 6 o che si sia impegnato a depositarli.

Le dichiarazioni dovranno essere consegnate entro il 15 gennaio 2021, secondo le seguenti modalità:

  • personalmente presso l’Ufficio Direzione Servizi alla Persona sito in Via San Carlo n. 1 – Spoleto, esclusivamente il mercoledì mattina ed il giovedì pomeriggio previo appuntamento telefonico contattando i seguenti numeri : 0743/218551; 0743/218511;0743/218711;
  • via PEC all’indirizzo: comune.spoleto@postacert.umbria.it;
  • per raccomandata A/R all’indirizzo di Via San Carlo n. 1- Comune di Spoleto – Direzione Servizi alla Persona.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!