Sicurezza delle scuole di Spoleto, dal Miur 49mila euro per verifiche in 7 plessi - Tuttoggi

Sicurezza delle scuole di Spoleto, dal Miur 49mila euro per verifiche in 7 plessi

Redazione

Sicurezza delle scuole di Spoleto, dal Miur 49mila euro per verifiche in 7 plessi

Anche le scuole di Spoleto usufruiranno delle risorse messe a disposizione dal Ministero dell’Istruzione all’interno del Piano straordinario per le verifiche dei solai e dei controsoffitti
Gio, 16/01/2020 - 14:58

Condividi su:


Sicurezza delle scuole di Spoleto, dal Miur 49mila euro per verifiche in 7 plessi

Anche le scuole di Spoleto usufruiranno delle risorse messe a disposizione dal Ministero dell’Istruzione all’interno del Piano straordinario per le verifiche dei solai e dei controsoffitti.

La conferma è arrivata nei giorni scorsi con la pubblicazione delle graduatorie e del Decreto Direttoriale n. 2 del 8 gennaio 2020, che ha riconosciuto al Comune di Spoleto 49.000 euro per effettuare le indagini strutturali in sette edifici scolastici.

Abbiamo immediatamente aderito all’avviso pubblico del Ministero dell’Istruzione con l’obiettivo di usufruire di ulteriori risorse per aumentare il livello di controllo e di monitoraggio nelle scuole del nostro territorio – ha dichiarato il Sindaco Umberto de Augustinis – Per ciascun edificio scolastico abbiamo ottenuto 7.000 euro, ossia il massimo previsto dall’avviso; ora i nostri uffici possono lavorare alla predisposizione degli atti che serviranno per arrivare all’aggiudicazione delle verifiche”.

Il termine previsto dal Ministero per l’aggiudicazione delle indagini e delle verifiche dei solai e controsoffitti degli edifici scolastici pubblici è stato fissato in 365 giorni, decorrenti dalla data di adozione del decreto (8 gennaio 2020), pena la decadenza dal contributo concesso.

Gli edifici interessati dalle indagini sono le scuole d’infanzia di Morro, Sant’Anastasio, Baiano e San Brizio, le primarie ‘Giuseppe Sordini’ e di Baiano, la scuola secondaria di 1° grado di San Giacomo.

Inoltre continua l’attività derivante dai fondi e dai programmi di ricostruzione post sisma che coinvolge altri plessi scolastici.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Verisone più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!