SI CONCLUDE A SPOLETO IL TOUR DEI CONVEGNI CRI SULLA DONAZIONE DEL SANGUE - Tuttoggi

SI CONCLUDE A SPOLETO IL TOUR DEI CONVEGNI CRI SULLA DONAZIONE DEL SANGUE

Redazione

SI CONCLUDE A SPOLETO IL TOUR DEI CONVEGNI CRI SULLA DONAZIONE DEL SANGUE

Gio, 07/04/2011 - 16:26

Condividi su:


Termina con successo a Spoleto la lunga serie di tappe regionali che ha previsto convegni, incontri e dibattiti sulla promozione e l'importanza della donazione del sangue, organizzate dalla CRI dell'Umbria. Al convegno, che si terrà sabato 9 Aprile alle ore 15 , presso il Palazzetto (Vecchio) dello Sport di Spoleto, organizzato in collaborazione con la F.P.I – Federazione Pugilistica Italiana dell’Umbria che avrà come titolo: “L’importanza della donazione

di sangue e dello sport per il benessere della persona”, saranno presenti i relatori: Dott.ssa Antonella Esposito del servizio trasfusionale della Asl 3 DELL’Umbria, il Coordinatore Esecutivo Tecnici della FPI, Prof. Massimo Scioti e il Commissario Nazionale dei Donatori di Sangue della CRI D.ssa Maria Vittoria Torresi.

Interverranno inoltre l'Assessore Provinciale di Perugia Dr. Roberto Bertini con delega alla Protezione civile ed allo sport, il Commissario del comitato Locale della CRI di Spoleto, Miranda Trabalza ed il Presidente Regionale della FPI Giampiero Panfili, il Sindaco di Spoleto Daniele Benedetti, il commissario del Comitato Provinciale, Franco Binaglia e Paolo Scura, Commissario Regionale CRI Umbria.

La partecipazione è libera e non è necessaria la prenotazione.

Il Comitato Regionale CRI Umbria dedicando alcune giornate di studio, con lo scopo di promuovere la diffusione della coscienza trasfusionale tra la popolazione ed organizzare “i donatori volontari” (art.2 punto e dello Statuto C.R.I.) ha voluto anche dar vita a nuovi gruppi di aspiranti donatori di sangue presso i rispettivi Comitati locali.

Le tematiche individuate nel percorso informativo Regionale dalla CRI sono state :

la donazione del sangue, perché, come e dove!;

promozione di un dono prezioso: il sangue;

la CRI e la promozione del sangue.

Considerati di grandissima attualità e finalizzate alla promozione della donazione ed alla prevenzione delle grandi emergenze sanitarie fra tutta la popolazione ed in particolare fra i giovani, gli incontri hanno avuto un notevole successo sia all’interno dell’Associazione, che tra la popolazione.

Sul tema della donazione del sangue, la CRI dell'Umbria, allo stesso tempo, intende valorizzare la costruttiva, storica collaborazione, in particolare con l’AVIS Umbria, condividendo con essa lo spirito comune del raggiungimento di livelli di donazione e qualità sempre maggiori! Per questo motivo Avis Umbria e CRI Umbria, il prossimo 14 giugno saranno insieme nelle piazze di tutta la regione, in occasione della giornata Mondiale del Donatore di Sangue.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!