Serie B, super Verre al “Curi” | Perugia strapazza Livorno 3-1

Serie B, super Verre al “Curi” | Perugia strapazza Livorno 3-1

Una doppietta del capitano (12° gol stagionale) e Carraro fanno salire i Grifoni al 6° posto in classifica


share

E’ un super Perugia quello visto oggi al Curi nella 29^giornata di serie B. La squadra di Nesta strapazza il Livorno dell’ex Breda grazie ad un’ottima prova corale e ad un “titanico” Verre, uscito dal campo con una meritata standing ovation.

Il primo tempo è tutto di marca perugina. Nella prima mezz’ora ben 4 sono le occasioni pericolose sventate dal portiere amaranto Zima, due delle quali partite dai piedi di uno scatenato Verre. I padroni di casa vanno così in vantaggio “solo” al 38′, proprio con un destro non irresistibile (ma efficace) del capitano, che sigla così il suo 11° gol in campionato. Il Perugia sfiora anche il raddoppio prima al 40′ con un rasoterra violento di Dragomir, ribattuto coi piedi da Zima, e poi al 43′ con Sadiq il cui colpo di testa sfiora la traversa.

Nella ripresa il Perugia non rallenta e, dopo appena 4′, arriva il raddoppio da calcio d’angolo con un colpo di testa di Carraro. Al 61′ invece Boben cintura Han in area e l’arbitro Maggioni concede il penalty: sul dischetto va sicuro Verre che non sbaglia e sigla sia il 3-0 che il suo 12° gol in stagione. Passano pochi minuti e anche il Livorno conquista un rigore con il neo entrato Gori, che accorcia anche le distanze dagli 11 metri. Con questa vittoria, la seconda consecutiva, il Perugia sale al 6° posto, a -6 dalla vetta.

Tabellino

Perugia: Gabriel, Rosi, Sgarbi, Gyomber, Mazzocchi, Falzerano (88′ Ranocchia), Carraro, Dragomir, Verre (63′ Kingsley), Han (71′ Vido), Sadiq. All. Nesta

Livorno: Zima, Di Gennaro, Boben, Gonnelli, Valiani, Rocca, Giannetti (53′ Gasbarro), Luci, Porcino, Dumitru (78′ Canessa), Raicevic (63′ Gori). All. Breda

Reti: 38′ Verre (P), 49′ Carraro (P), 62′ Verre (P), 65′ Gori (L) su rig.

Arbitro: Lorenzo Maggioni

share

Commenti

Stampa