Serie B, colpaccio Perugia a Livorno | Grifoni espugnano il "Franchi" 3-2 - Tuttoggi

Serie B, colpaccio Perugia a Livorno | Grifoni espugnano il “Franchi” 3-2

Davide Baccarini

Serie B, colpaccio Perugia a Livorno | Grifoni espugnano il “Franchi” 3-2

Nonostante il super ex Diamanti (doppieta), Melchiorri, Verre e Vido (su rigore) regalano la prima gioia esterna a Nesta
Dom, 04/11/2018 - 23:06

Condividi su:


Serie B, colpaccio Perugia a Livorno | Grifoni espugnano il “Franchi” 3-2

E’ un Perugia al cardiopalma quello visto stasera al “Franchi” di Livorno. Nel posticipo dell’11^ giornata i Grifoni infilano la seconda vittoria consecutiva (ancora per 3-2 come contro il Padova), la prima in trasferta.

La prima occasione del match è targata Perugia: al 10′ Melchiorri riceve in area e spara di sinistro ma Mazzoni respinge di piede. E’ solo il preludio del vantaggio biancorosso, che arriva al 13′: Vido ruba palla a un difensore e la serve al compagno di reparto Melchiorri, che stavolta non sbaglia. La reazione del Livorno è immediata e al 14′ un violento sinistro di Diamanti chiama al miracolo Gabriel. Al 30′ Vido si divora il raddoppio da ottima posizione dopo uno svarione della difesa livornese e, due minuti dopo, i padroni di casa pareggiano con l’ex Diamanti, servito al limite dell’area da Agazzi. Quest’ultimo, al 39′, complice una dormita difensiva, si avventa sul pallone e si fa stendere in area da Gabriel:per l’arbitro Abbattista è calcio di rigore. Sul dischetto va Diamanti, che spiazza il portiere e firma il sorpasso.

La ripresa si apre con un Perugia determinato che, al 53′, trova il pareggio con Verre, che spinge in porta il pallone del 2-2 grazie all’assist dalla sinistra di Melchiorri. Al 68′ è ancora Diamanti a provarci di sinistro, Gabriel ci mette ancora una pezza. Al 73′ è il turno di Vido, il cui violento destro rasoterra viene deviato in angolo da una super parata di Mazzoni. Un minuto dopo arriva l’enorme ingenuità di Dainelli, che in area amaranto intercetta un cross con il braccio. Per Abbattista è rigore: ci pensa Vido a trasformarlo e firmare il controsorpasso. Al 77′ per il Livorno piove sul bagnato: altra ingenuità, stavolta di Mazzoni, che par qualche parola di troppo nei confronti dell’arbitro si becca il cartellino rosso. Il Livorno prova comunque l’assedio finale, prima con un colpo di testa finito a lato di Fazzi (85′) e poi con un siluro del solito Diamanti respinto di pugno da Gabriel. Il gol non arriva più e il Perugia espugna il Franchi.

Tabellino

Livorno: Mazzoni (77′), Di Gennaro, Dainelli (78′ Zima), Gasbarro, Pedrelli, Valiani, Bruno, Agazzi, Porcino (24′ Fazzi), Diamanti, Raicevic (70′ Murillo). All. Lucarelli

Perugia: Gabriel, Mazzocchi, Gyomber, Cremonesi, Falasco, Kingsley (87′ Mustacchio), Bianco (70′ Moscati), Dragomir, Verre, Vido, Melchiorri. All. Nesta

Reti: 13′ Melchiorri (P), 32′ Diamanti (L) 40′ Diamanti (L) su rig., 53′ Verre (P), 75′ Vido (P) su rig.

Arbitro: Eugenio Abbatista di Molfetta

Aggiungi un commento