Selezioni Zecchino d’Oro, unica tappa umbra al “Torrione” di Città di Castello

Selezioni Zecchino d’Oro, unica tappa umbra al “Torrione” di Città di Castello

Domenica 1 luglio audizioni gratuite per tutti gli aspiranti cantanti di età compresa tra i 3 e i 10 anni

share

Dopo la Miss Blu Mare, nuova selezione nazionale a Città di Castello ma di diversa natura: domenica 1 luglio, al Torrione di via Gramsci, si terranno le audizioni per partecipare alla 61° edizione dello Zecchino d’Oro.

La tappa tifernate è una delle tre del Centro Italia e l’unica in Umbria, dove la popolare manifestazione arriverà dopo aver toccato Gildone in Molise e Alba Adriatica in Abruzzo. Sono infatti quasi 200 gli aspiranti solisti finora iscritti alle tappe che condurranno alla diretta di novembre su Rai 1.

Quaranta luoghi di selezione, un vero e proprio tour organizzato dal project manager Claudio Zambelli, al quale l’Antoniano di Bologna ha affidato, per il 12° anno consecutivo, questo importante progetto. Come sempre, le selezioni sono gratuite e rivolte a tutti i bambini e bambine di età compresa tra 3 e i 10 anni.

La tappa prevede una prima fase di selezione a porte chiuse, in cui i bambini sono invitati a eseguire il brano scelto davanti ai giudici dell’Antoniano. I giovani partecipanti che passano questa prima fase si ritroveranno poi, alla fine di agosto, all’Antoniano di Bologna per le selezioni finali.

Per iscriversi è sufficiente compilare il modulo che si trova sul sito www.selezionizecchinodoro.it.

share

Commenti

Stampa