Scuole Alighieri e Prato Fiorito, De Augustinis “obiettivo centrato” - Tuttoggi

Scuole Alighieri e Prato Fiorito, De Augustinis “obiettivo centrato”

Redazione

Scuole Alighieri e Prato Fiorito, De Augustinis “obiettivo centrato”

Mer, 07/10/2020 - 22:03

Condividi su:


Scuole Alighieri e Prato Fiorito, De Augustinis  “obiettivo centrato”

E’ a una svolta la situazione per la ricostruzione delle Scuole “Alighieri” e “Prato Fiorito”. Lo annuncia il Sindaco De Augustinis, ma l'opposizione vuole vederci chiaro

E’ a una svolta, positiva, la situazione per la ricostruzione delle Scuole “Dante Alighieri” e “Prato Fiorito”. Ad annunciarlo è una nota del Comune con il Sindaco Umberto De Augustinis che parla di “obiettivo centrato”, grazie all’ok ricevuto dall’Ufficio speciale ricostruzione guidato dal dirigente Stefano Nodessi Proietti.

Leggiamo la nota: “Al via l’individuazione dei progettisti per gli interventi che riguarderanno la Scuola Media ‘Dante Alighieri’ e la materna ‘Prato Fiorito’, dichiarate inagibili e chiuse dopo il sisma del 2016. L’ok per l’avvio delle procedure è arrivato nella giornata di ieri (martedì 6 ottobre) direttamente dal Coordinatore dell’USR (Ufficio Speciale Ricostruzione) dell’Umbria Stefano Nodessi Proietti. Ammonta a 7.000.000 di euro l’importo complessivo per le due scuole (€ 5.800.000 per la Dante Alighieri e € 1.200.000 per Prato Fiorito), inserito nell’elenco unico di rimodulazione delle Ordinanze Commissariali relativo alle opere pubbliche e ‘trasmesso al Commissario Straordinario e ormai in procinto di approvazione’.

dante alighieri prato fiorito ricostruzione
Scuole, il sopralluogo del Commissario Legnini con il Sindaco alla Dante Alighieri

Nella comunicazione inviata al Sindaco Umberto de Augustinis, l’ingegnere Nodessi Proietti spiega che ‘vista la necessità manifesta di procedere all’avvio dei lavori […] nelle more dell’approvazione da parte del Commissario, si invita il Sindaco a voler dare corso comunque al procedimento di individuazione dei progettisti’”. Una procedura che quindi potrà essere “avviata immediatamente” continua il comunicato del municipio.

Sindaco “obiettivo centrato”

I tecnici della direzione ‘Ricostruzione Sisma 2016’ e il dirigente Vincent Ottaviani sono già al lavoro” spiega il Sindaco Umberto de Augustinis (nella foto in home page con l’assessore Flavoni) “abbiamo voluto fortemente che queste due scuole restassero nel centro storico e finalmente, dopo un iter molto complesso, possiamo accogliere con soddisfazione la comunicazione dell’USR, nella certezza di aver centrato l’obiettivo che ci eravamo prefissati. Vengono così definitivamente superate le criticità legate all’ordinanza n. 80 del 2019 firmata dall’ex commissario Farabollini, con la quale vennero definanziati gli interventi”.

Una notizia, su uno dei temi più caldi che hanno agitato la politica cittadina, destinata probabilmente a rasserenare gli animi

Opposizione vuol vederci chiaro

In seguito alla comunicazione dell’autorità municipale, le liste civiche di Spoleto Popolare e Alleanza civica fanno sapere di aver già richiesto accesso agli atti. Come si ricorderà, infatti, nei giorni scorsi i consiglieri Frascarelli, Profili e Settimi avevano sollevato numerose perplessità in merito alla Delibera della Giunta che aveva sollecitato il finanziamento: documento inviato al Commissario Legnini e alla Usr che però, a quanto è dato sapere, al momento non hanno ancora risposto ai consiglieri.

La nota del sindaco però fa presumere che la problematica sia risolta.

© Riproduzione riservata

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!