"Scienza della longevità", tifernati testimonial d'eccezione al congresso dell'Elav - Tuttoggi

“Scienza della longevità”, tifernati testimonial d’eccezione al congresso dell’Elav

Redazione

“Scienza della longevità”, tifernati testimonial d’eccezione al congresso dell’Elav

L'assessore Massetti “Esperienze uniche che insegnano a invecchiare in forma”
Sab, 24/06/2017 - 13:58

Condividi su:


Promuovere la qualità della vita attraverso la cura del proprio stato fisico e cognitivo è un tema che coinvolge tutti e la possibilità di ricevere dalla viva voce di autentici campioni di longevità biologica e sportiva la ricetta per vivere la terza età in salute, mantenendosi attivi nella pratica motoria e nelle relazioni sociali, ha offerto davvero una bella opportunità di riflessione e approfondimento, anche grazie al contributo di studiosi ed esperti che hanno arricchito una giornata di straordinario interesse

L’assessore Massimo Massetti commenta così i lavori del congresso dal titolo “Scienza della longevità”, promosso nella Sala del consiglio comunale di Città di Castello dalla Elav, società che opera nella ricerca e nell’alta formazione per le scienze motorie, sottolineando “la soddisfazione per il protagonismo nell’iniziativa delle esperienze di vita davvero uniche di tifernati come Luisa Zappitelli, la nonna da Guinness dei primati con i suoi 105 anni e i 70 anni ininterrotti di voto alle urne, Egle Caiotti, Lucio Girelli e Verardo Brodi, atleti che vivono ‘di corsa’ la terza età con una media di 10 maratone all’anno, insieme a un autentico mito nazionale come Giuseppe Ottaviani, che a 100 anni ha stabilito il record del mondo di salto in lungo nella categoria Master”.

Nella tavola rotonda, moderata dal giornalista Massimo Zangarelli e dal professor Menotti Calvani dell’Università Tor Vergara di Roma, attraverso le loro testimonianze, i numerosi partecipanti al congresso hanno potuto comprendere che vivere la terza età, e addirittura superare i 100 anni, mantenendo giovani il fisico e la mente sia il risultato della cura del proprio corpo, dell’attività sportiva, ma anche della capacità di coltivare i propri interessi e le relazioni personali, soprattutto gli affetti familiari.

Attraverso questi 5 straordinari testimonial e 16 relatori di fama internazionale abbiamo voluto trovare le chiavi empiriche, oltre che scientifiche e metodologiche, per consentire di capire come invecchiare in forma”, sottolinea il direttore della divisione ricerca e sviluppo di Elav Enrico Guerra, nell’evidenziare come “con lo slogan ‘longevità performante’ sia stata messa in evidenza l’importanza dell’esercizio fisico per conservare integro il nostro corpo nella terza età, attraverso i risultati scientifici di uno studio condotto sui maratoneti della nostra città protagonisti dell’iniziativa e su altri atleti master”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!