Trapianti di reni salvano la vita a due pazienti umbri - Tuttoggi

Trapianti di reni salvano la vita a due pazienti umbri

Redazione

Trapianti di reni salvano la vita a due pazienti umbri

Intervento di espianto eseguito nella notte su una donna di 61 anni della provincia di Terni
Sab, 20/12/2014 - 12:30

Condividi su:


Trapianti di reni salvano la vita a due pazienti umbri

L’anno che sta per chiudersi  si accresce di una nuova donazione di organi. Durante la scorsa notte, una equipe di chirurghi del Centro Regionale Trapianti ha effettuato  l’espianto dei due reni  e del fegato in  una donna di 61 anni della Provincia di Terni. L’intervento è stato eseguito dai chirurghi Adolfo Petrina e Francesco De Santis dell’Azienda Ospedaliera di Perugia in collaborazione con il personale medico ed infermieristico dell’Azienda Ospedaliera di Terni. I due chirurghi sono stati allertati nel cuore della notte per intervenire tempestivamente a Terni e dare così la possibilità ad altre persone di tornare alla vita.

Il fegato è stato prelevato da operatori sanitari e trasferito all’Ospedale Federico II di Napoli, un rene all’Ospedale Agostino Gemelli di Roma, mentre  l’altro verrà trapiantato – come informa una nota dell’ufficio stampa dell’Azienda Ospedaliera – dall’equipe del Dr. Paolo Baccari, direttore della S.S. del S. Maria della Misericordia,  ad  un paziente  di 57 anni  originario della provincia di Terni.

A conferma della collaudata organizzazione del registro nazionale  trapianti, questa mattina sabato 20 Dicembre,  è stato anche  annunciato che un altro  rene, proveniente da un ospedale di Napoli, verrà  impiantato, sempre  nella giornata odierna, su un altro paziente umbro in dialisi da tempo.

Aggiungi un commento