Rivoluzione Dazn, a breve stop alla doppia utenza

Rivoluzione Dazn, a breve stop alla doppia utenza

Redazione

Rivoluzione Dazn, a breve stop alla doppia utenza

Mar, 09/11/2021 - 11:21

Condividi su:


L'anticipazione de Il Sole 24 ore, l'azienda starebbe pe rinviare le comunicazioni agli abbonati che hanno 30 giorni per recedere

Dazn prepara la rivoluzione. La piattaforma online che ha i diritti della Serie A, della B e di molti eventi sportivi internazionali, in partneship con Tim, è pronta a bloccare la doppia utenza. Cioè il meccanismo che attualmente consente con lo stesso abbonamento di visualizzare lo stesso evento contemporaneamente da due utenti collegati a differenti dispositivi. A meno che questi non siano collegati alla stessa rete fissa, dunque alla stessa abitazione o ufficio.

La mossa che Dazn si appresterebbe a fare è stata anticipata dal Sole 24 ore, al quale la società ha replicato al momento con un “no comment”, quindi non smentendo la notizia.

Rivoluzione che dovrebbe scattare a breve, con Dazn che è pronta ad inoltrare la comunicazione ai propri abbonati, che avranno la possibilità, cambiando le condizioni, di recedere dal contratto entro 30 giorni.

Lo stop alla doppia utenza, quindi, potrebbe già scattare da prima di Natale.

Dazn avrebbe giustificato questa novità con la necessità di tutelarsi dagli accessi fraudolenti.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!