RISSA AL CIRCO FRA ALBANESI E ACROBATI, 1 FERITO. INDAGINI AI CARABINIERI - Tuttoggi

RISSA AL CIRCO FRA ALBANESI E ACROBATI, 1 FERITO. INDAGINI AI CARABINIERI

Redazione

RISSA AL CIRCO FRA ALBANESI E ACROBATI, 1 FERITO. INDAGINI AI CARABINIERI

Ven, 08/04/2011 - 22:00

Condividi su:


Rissa questo pomeriggio davanti all’ingresso del circo che da qualche giorno staziona nella zona industriale di Santo Chiodo a Spoleto. A darsele di santa ragione sono stati almeno 5 uomini fermati grazie al tempestivo intervento di due gazzelle dei carabinieri che stanno procedendo a ricostruire la dinamica dei fatti. Tre di loro sarebbero di nazionalità albanese, due dipendenti del circo (anche se non si esclude il coinvolgimento di altri loro colleghi). Il fatto è avvenuto poco dopo le 18 di oggi quando uno degli ospiti del circo ha allertato il 112. La rissa sarebbe scoppiata per futili motivi. In particolare, a quanto è dato sapere, un albanese, residente a Spoleto si sarebbe lamentato con una signora della biglietteria per motivi legati al costo del ticket di ingresso. Le parole si sono fatte sempre più accese e di lì a poco la situazione, con la donna raggiunta nel frattempo da due artisti circensi (l’albanese è stato nel frattempo raggiunto da altri due connazionali), è letteralmente degenerata. I cinque se ne sono date di santa ragione con calci e pugni degni di un ring. All’arrivo dei carabinieri, coordinati dal capitano Rufino, uno dei facinorosi era a terra sanguinante dal volto. Il 118 è intervenuto trasportandolo al nosocomio cittadino in codice 2 (media gravità) dove i sanitari gli hanno riscontrato alcuni traumi al volto e al corpo.
Gli inquirenti stanno ora cercando di ricostruire la dinamica e le responsabilità dei cinque. Per il momento (mentre scriviamo sono in corso gli interrogatori) è certo che i 5 saranno tutti denunciati anche se non è possibile escludere iniziative più importanti da parte dei carabinieri.
La rissa di oggi, al di là dell’accertamento delle responsabilità, segue di una ventina di giorni quella verificatasi in Via Campofregoso a Terni che coinvolse 4 dipendenti di un circo (3 uomini e una donna) sorpresi dalla polizia a darsele di santa ragione, in preda ai fumi dell’alcool.
(C.C.)

© riproduzione riservata

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!