Rischia di annegare nel Tevere, salvata dai vigili del fuoco

Rischia di annegare nel Tevere, salvata dai vigili del fuoco

Apprensione a Ponte Felcino per una donna finita nel Tevere: si aggrappava a dei rami per non essere trascinata via dalla corrente


share

Attimi di apprensione nella serata di venerdì per le sorti di una donna che rischiava di essere trascinata dalla corrente del Tevere e di annegare.

L’allarme è scattato intorno alle 20.45 quando è stata segnalata ai vigili del fuoco la presenza di una donna immersa nelle acque del fiume Tevere fino al torace, nella zona di Ponte Felcino. La donna, in grande difficoltà, si aggrappava a dei rami per evitare di farsi trascinare dalla corrente.

Sul posto è intervenuta la squadra del Distaccamento vigili del fuoco di corso Cavour che ha subito soccorso la donna portandola in salvo, affidandola al 118 per le cure del caso. Sul posto anche i carabinieri.

share

Commenti

Stampa