La ricetta per assumere le vitamine e gli antiossidanti di cui hai bisogno a primavera

La ricetta per assumere le vitamine e gli antiossidanti di cui hai bisogno a primavera

Spaghetti alle carote con curcuma e verdure, tutte le dosi e i passaggi per un piatto fresco e ricco

share

Attraverso la nutrizione di ogni giorno diamo al nostro corpo tutti gli elementi, tra cui le vitamine e gli antiossidanti, di cui ha bisogno per potersi sviluppare correttamente e per stare bene.

Così si ottiene l’energia necessaria per alimentare il nostro metabolismo e far lavorare le nostre cellule in un perfetto equilibrio per svolgere i diversi processi necessari al benessere.

Lasciando momentaneamente da parte il gusto e i diversi sapori del cibo, fattore comunque molto importante, è fondamentale considerare tutte le proprietà benefiche e salutari degli ingredienti al momento di preparare e consumare un pasto.

Infatti ogni ingrediente è capace di fornire i migliori nutrienti al nostro corpo, basta solo saperli preparare e assumere, approfittando in maniera particolare di tutto il cibo che offre ogni stagione.

Seguendo questa linea d’idea, il ruolo delle vitamine e degli antiossidanti presenti nella dieta è fondamentale per il buon funzionamento dei nostri organi e sistemi, essendo presenti soprattutto nella frutta e verdura di stagione.

Esperti in materia segnalano che i livelli di assunzione raccomandati di questi elementi sono bassi e possono essere raggiunti facilmente attraverso la dieta quotidiana, facendo sempre attenzione alle scelte fatte.

Per questo motivo e in vista di arrivare in piena primavera, stagione piena di piatti freschi a base di frutta e verdura, ti invitiamo a realizzare una gustosa ricetta che sicuramente ti farà saltare di gioia, tanto preparandola che mangiandola.

Si tratta degli spaghetti alle carote e curcuma con verdure, un primo piatto completo e alternativo, dal gusto intenso e caratteristico.


Ricetta: Spaghetti alle carote e curcuma con verdure

Ingredienti per 4 persone:

Preparazione degli spaghetti alle carote fatti in casa:

Per realizzare gli spaghetti freschi, mettere sulla spianatoia la farina e 100 gr di semola. Mescolare con la carota frullata, l’albume d’uovo e la curcuma. Impastare fino ad ottenere un impasto consistente. Lasciare riposare in frigo per 30 minuti circa.

Stendere l’impasto e fare una sfoglia con un paio di millimetri di spessore. Tagliare a grossi filamenti con una chitarra o trafila per spaghetti. Spolverare il risultato con la semola rimanente e formare dei nidi di pasta.

Preparazione degli spaghetti con curcuma e verdure:

Prendere tutte le verdure e prepararle a dadini. Soffriggere in padella un poco d’olio d’oliva extravergine e lo spicchio d’aglio schiacciato. Fare dorare l’aglio. Aggiungere le verdure preparate in precedenza e saltare a fuoco vivo fino a farle dorare. Aggiungere il peperoncino e mescolare.

Sfumare con il vino bianco e lasciare evaporare. Aggiungere le olive e pomodorini. Profumare con il timo e la maggiorana. Regolare il sale. Lasciare ancora andare alcuni minuti e spegnere il fuoco.

Nel frattempo, cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata. Scolare e fare saltare la pasta in padella con le verdure. Completare con un filo d’olio e aggiungere il parmigiano grattugiato a volontà. Impiattare e presentare con delle foglioline di basilico fresco.

Fonte della ricetta e della foto Sale&Pepe

share

Commenti

Stampa