Ricerche per ritrovare Fabio Speziali

Ricerche per ritrovare Fabio Speziali

Oltre alle forze dell’ordine, la mobilitazione via social dopo l’appello della sorella

share

Apprensione per Fabio Speziali, il 40enne originario di Assisi scomparso da mercoledì 5 giugno da Perugia. Oltre alle ricerche da parte delle forze dell’ordine, dopo la segnalazione fatta dai familiari, prosegue il tam tam sui social nella speranza che qualcuno possa fornire informazioni utili per ritrovare l’uomo.

A lanciare l’appello tramite Facebook è la sorella, che racconta così gli ultimi contatti avuti con il fratello: “Aiutatemi a ritrovarlo condividete dappertutto. Questo è mio fratello Fabio Speziali, scomparso da Perugia mercoledì 05 giugno 2019, ci siamo sentiti al telefono fino alle ore 13 mi diceva di trovarsi ad Elce di Perugia. Mi ha detto di avere preso un taxi da Capanne dopo le ore 10:40 del mattino e doveva recarsi alla stazione ferroviaria di Fontivegge. da dove poi avrebbe preso un treno per Assisi.

Ci dovevamo risentire alle 16 per incontrarci a Santa Maria degli Angeli ma dall’ultima telefonata ho perso le sue tracce! Il suo telefono cellulare un vecchio (Samsung o Nokia) con sportellino all’insù di colore scuro (grigio o nero) ha continuato a squillare per 4 giorni consecutivi senza avere mai risposta…da ieri mattina alle ore 9:30 il suo telefono è spento.

CHI HA NOTIZIE UTILI PUÒ CONTATTARMI IN PRIVATO AL NUMERO 389 11 90 402 o PUÒ CONTATTARE DIRETTAMENTE I CARABINIERI DI SANTA MARIA DEGLI ANGELI. RINGRAZIO TUTTI IN ANTICIPO“.

Un appello che in tanti, ad Assisi e a Perugia, stanno condividendo, nella speranza di contribuire alle ricerche di Fabio Speziali.

share

Commenti

Stampa