Riapre il Museo Capitolare Diocesano di Foligno. Dal 17 settembre ospiterà la mostra “Il sacrificio di Cristo” - Tuttoggi

Riapre il Museo Capitolare Diocesano di Foligno. Dal 17 settembre ospiterà la mostra “Il sacrificio di Cristo”

Redazione

Riapre il Museo Capitolare Diocesano di Foligno. Dal 17 settembre ospiterà la mostra “Il sacrificio di Cristo”

Gio, 11/08/2011 - 17:12

Condividi su:


Riapre il Museo Capitolare Diocesano di Foligno. Dal 17 settembre ospiterà la mostra “Il sacrificio di Cristo”

Venerdì 19 agosto il Museo Capitolare Diocesano di Foligno riapre i battenti dopo un periodo di chiusura necessario per effettuare alcuni interventi di manutenzione della struttura e di restauro delle opere; in tale occasione, effettuerà un’apertura straordinaria notturna dalle ore 21.00 alle ore 23.00, con ingresso a tariffa ridotta per tutti i visitatori.
Situato nel Palazzo delle Canoniche attiguo alla Cattedrale di San Feliciano, con ingresso in Largo Carducci, offre ai visitatori la conoscenza del patrimonio artistico della Diocesi di Foligno, raccogliendo al suo interno rare sculture lignee del XIII-XV secolo, come l’immagine di San Feliciano Patrono di Foligno, due busti marmorei del Bernini, un’antica copia della Madonna di Foligno di Raffaello e numerose pale d’altare di artisti che transitarono in Umbria a partire dalla fine del ‘500. Di notevole interesse sono, in particolare, alcuni capolavori di Bartolomeo di Tommaso, un tabernacolo ligneo di Pietro Mazzaforte e dell’Alunno e la Bottega di San Giuseppe del Maestro di Serrone. Completa il ricco patrimonio una serie di suppellettili liturgiche, tra le quali una pregevole stauroteca veneziana del ‘300, una serie di croci processionali di argento e rame dorato del XIV-XVI secolo e altre opere di argenteria dall’età barocca all’Ottocento.
La struttura museale ospiterà dal 17 settembre 2011 al 31 gennaio 2012 la mostra “Il Sacrificio di Cristo”, patrocinata dall’Associazione dei Musei Ecclesiastici Umbri (MEU), mentre si prevede una serie di incontri e conferenze in occasione della riapertura della Cripta di San Feliciano e della presentazione di importanti opere restaurate, quali la Madonna di Orchi e il gruppo scultoreo della Pietà di Cupoli.
Il Museo sarà aperto ogni venerdì dalle 15.30 alle 18.30 e ogni sabato e domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.30 alle 18.30.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!