Ragazzo non vedente affronta e mette in fuga i ladri | Gabriele 'orgoglio' di Terni - Tuttoggi

Ragazzo non vedente affronta e mette in fuga i ladri | Gabriele ‘orgoglio’ di Terni

Luca Biribanti

Ragazzo non vedente affronta e mette in fuga i ladri | Gabriele ‘orgoglio’ di Terni

Il giovane ternano protagonista di un episodio che gli ha aperto le porte della nazionale paralimpica di Judo
Mar, 05/02/2019 - 16:00

Condividi su:


Aggredito dai ladri, non vedente, 19 anni, Gabriele Scorsolini è il nuovo ‘eroe’ di Terni che ha messo in fuga i due malviventi che, nella giornata di ieri, hanno provato ad entrare nella sua abitazione di Cospea. Il suo ‘problema’ non ha fermato lo spirito battagliero del giovane ternano che, nella vita, suona benissimo il pianoforte, è arrivato 4° ai mondiali paralimpici di arrampicata e, recentemente, ha iniziato ad allenarsi alla palestra Guazzaroni nel Judo, sotto la supervisione del coach Mirco Diarena: “Un ragazzo tosto che affronta tutte le sfide a testa alta. L’ho subito capito da quando è entrato in palestra che non avrebbe affrontato questo sport tanto per fare, ma per riuscire” – conferma il Maestro Diarena a TO.

La stessa determinazione che Gabriele ha mostrato nell’affrontare i due ladri che, in un primo momento, hanno cercato di metterlo ko, ma che si sono dovuti arrendere alla veemente reazione del giovane che li ha messi in fuga. Qualche escoriazione e trauma, ma Gabriele è uscito ‘vincitore’, non solo perché ha messo in fuga i due malviventi, ma anche perché si è guadagnato l’attenzione del Maestro Roberto Tamanti, responsabile tecnico del settore judo della Fispic, la Federazione italiana sport paralimpici per ipovedenti e ciechi, che lo ha convocato per un meeting degli atleti che parteciperanno alle qualificazioni per i mondiali di Tokyo.  

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!