Provincia Perugia firma protocollo intesa con Gubbio Soccorso - Tuttoggi

Provincia Perugia firma protocollo intesa con Gubbio Soccorso

Redazione

Provincia Perugia firma protocollo intesa con Gubbio Soccorso

Gio, 21/03/2013 - 19:15

Condividi su:


Provincia Perugia firma protocollo intesa con Gubbio Soccorso

Sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della cultura della solidarietà e del soccorso umanitario rafforzando l’intervento nei confronti delle fasce deboli, degli anziani e di tutti i soggetti bisognosi di collaborazione e di aiuto per particolari condizioni sociali ed ambientali. E’ quanto si propone il protocollo d’intesa tra la Provincia di Perugia e Pubblica assistenza Gubbio soccorso Onlus, siglato questa mattina dal vice presidente dell’Ente Aviano Rossi e dal presidente della Pubblica assistenza Enrico Mattiacci durante una conferenza stampa svoltasi presso la sala Pagliacci dell’Ente; alla formalizzazione dell’intesa erano presenti anche il consigliere provinciale Luca Baldelli e numerosi volontari dell’associazione. “Nel pensare alla città di Gubbio bisognosa di una progettualità e di un’attenzione che si concretizza già da parte nostra sul fronte economico-produttivo e formativo, non potevano trascurare le persone anziane, sole e non autosufficienti – commenta il vice presidente Rossi – il prezioso lavoro delle associazioni di volontariato permette di fornire una risposta concreta ad un problema che da sanitario si sta sempre più trasformando in sociale a causa delle solitudine con cui queste persone si trovano ad affrontare i problemi legati alla loro vita quotidiana. Per tale motivo, abbiamo fortemente voluto supportare la vostra associazione onorando il protocollo d’intesa siglato rispondendo, nelle nostre possibilità, ad ogni richiesta di collaborazione, perché solo stando vicino a voi possiamo aiutare le persone che vivono questa situazione di disagio”. “Sono ormai anni che questo gruppo di volontari dedica sul territorio la propria opera meritoria in maniera puntuale e soddisfacente, dando lustro al terzo settore in un momento in cui c’è più bisogno che mai del volontariato – afferma il consigliere Baldelli – l’interazione tra associazioni ed istituzioni è fondamentale per disinnescare le bombe del disagio, della devianza e delle situazioni estreme e grazie a questa intesa che ha permesso di unire le due forze, sarà possibile fornire risposte sempre più puntuali ai cittadini”. Soddisfazione per l’intesa è stata espressa dal presidente Mattiacci che nel ringraziare il vice presidente e il consigliere Baldelli per il loro impegno e sensibilità, ha evidenziato la volontà di estendere il proprio modello anche ad altre realtà del territorio al fine di creare reti e sinergie con le altre associazioni a livello provinciale e regionale”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!