PROMOZIONE: LA CLITUNNO A CASA DELL'ULTIMA IN CLASSIFICA S. VENANZO - Tuttoggi

PROMOZIONE: LA CLITUNNO A CASA DELL'ULTIMA IN CLASSIFICA S. VENANZO

Redazione

PROMOZIONE: LA CLITUNNO A CASA DELL'ULTIMA IN CLASSIFICA S. VENANZO

Sab, 09/02/2008 - 10:42

Condividi su:


Per la quinta giornata di ritorno del campionato di Promozione Girone B la Clitunno affronta, in trasferta, un San Venanzo affamato di punti. Nella scomoda posizione, in fondo alla classifica, la squadra di Castignani (ex trainer campellino), ha un solo obiettivo: vincere, conquistare i 3 punti in palio per ridare un po' di fiato alle speranze di salvezza. Certo la vittoria vittoria potrebbe anche non essere sufficiente per abbandonare la scomoda ultima piazza della generale ma darebbe maggior coraggio ad un gruppo che non riesce ad esprimersi come il potenziale farebbe credere. Il San Venanzo si presentarà in campo senza Trotta ed il portiere fuori quota Sargentini squalificati in settimana dal giudice sportivo. Qualche dubbio circa la presenza in campo di Palmerini vittima domenica scorsa ad Orte di un brutto incidente di gioco che lo ha costretto a trascorrere una notte all'Ospedale. Con simili avversità è logico attendersi una formazione di casa concentrata e pronta a lottare fino all'ultimo briciolo di forza. Lo stesso Castignani, proprio contro la sua ex società, si gioca il futuro di allenatore a San Venanzo. Con simili presupposti la Clitunno di Bordini ha preparato nel migliore dei modi l'incontro del Comunale Nuovo di S.Venanzo. L'allenatore bianco azzurro non nasconde le insidie di una trasferta pericolosa e chiama i suoi ragazzi ad una prova di maturità. Con ogni probabilità la formazione che scenderà in campo sarà simile all'11 vittorioso contro il Guardea: Felici, Campana, Pascolini; Orazi, Santini, Quondam; Baronci, Brunetti, Antonini, Protasi, Angelantoni. A disposizione: Pietraccini, Solfaroli, Trasciatti, Donati, Pugliese, Buffatello, Stramaccioni. Arbitrerà Marco Massimetti di C/Castello che nella stagione ha collezionato 5 presenze in Eccellenza e 4 in Promozione. Il fischietto tifernate è reduce da un periodo in chiaro scuro. Negli ultimi 60 giorni non ha arbitrato molto: il 2/12/07 in Eccellenza Nocera – Campitello (1-2 e qualche polemica), il 6/1/08 un infuocato Guardea – Voluntas Spoleto (1-1 e molte proteste), il 13/1/08 una partita di 2 categoria. Massimetti ha diretto la Clitunno nel campionato di 1° Categoria 2005/06 a Foligno contro la Vis (2-5 reti di Antonini “2”, Protasi “rig”, Angelantoni, Pieri) e in casa contro il Montefranco (3-0 reti di Antonini “rig”, Covarelli, Protasi). In questa stagione a Pantalla (1-3 con reti di Antoni, Baronci e Mosconi rig). Assistenti saranno Giuliano Antonini e Marco Sfodera di Perugia.

La delicatezza del turno di campionato è stata ben comopresa dal CRA umbro che ha designato tutti fischietti con esperienza nel massimo torneo regionale. La capolista Nestor va a Pantalla in un derby molto sentito che mette in palio punti importanti per la generale. Lo scontro testa coda sarà diretto da Luigi Ragonesi di Perugia (8 eccellenza, 8 promozione). La Voluntas Spoleto (attenta a non ripetere gli errori di domenica scorsa), riceve una coriacea Federico Mosconi. Direzione di gara a Panfili di Gubbio (1 eccellenza 6 promozione). La Julia Spello va a Montefranco. La squadra di Primi vuole riconfermare il buon risultato ottenuto contro la Voluntas. Direzione di gara a Staccini di C/Castello (8 eccelenza, 6 promozione). L'Angelana farà visita alla Nuova Virgilio Maroso. Partita sicuramente tattica e arbitraggio affidato a Marco Ragonesi di Perugia (6 eccellenza 3 promozione). Il Guardea reduce dalla sconfitta di Campello vuole tornare alla vittoria ma l'Amerina è squadra difficile e capace di ogni impresa. Direzione di gara a Di Biagio di Foligno (8 eccellenza, 6 promozione). Delicato confronto della Virtus Castellana a Bevagna. Gli uomini di Famoso devono assolutamente allontanarsi dal pantano della zona play out. Arbitrerà Peruzzi di Perugia (9 eccellenza, 2 Promozione). Anche questa domenica il match clou si gioca in coda. Ad Acquasparta tra AM98 e Ortana chi vince si porta in acque tranquille della generale. Direzione di gara ad uno dei più bravi fischietti umbri: Renzini di C/Castello (10 eccellenza, 9 promozione).

PROGRAMMA DELLA 5° DI RITORNO – DOM 10/02/08 ORE 15,00: AM98 – Ortana (0-1 Renzini di C/Castello, – Colocci, Ceccagnoli di C/Castello); Bevagna – Virtus La Castellana (1-3 Peruzzi di Perugia – Di Campli, Scariglia di Perugia); Guardea – Amerina (0-1 Di Biagio di Foligno – Castellani, Appolloni di Foligno); Montefranco – Julia Spello (3-2 Staccini di C/Castello – Fraschetti, Massino di Perugia); Nuova Virgilio Maroso – Angelana (0-1 Ragonesi Marco di Perugia – Vinti, Fontebrera di Perugia); Pantalla – Nestor (2-3 Ragonesi Luigi di Perugia – Papapietro, Chiocchi di Foligno); San Venanzo – Clitunno (2-2 Masimetti di C/Castello – Antonini, Sfodera di Perugia); Voluntas Spoleto – Federico Mosconi (1-1 Panfili Dario di Gubbio – Mennella, Alunno di Perugia).

CLASSIFICA: Nestor 36; Voluntas Spoleto, Julia Spello 35; Angelana 34; Clitunno 30; Montefranco, Federico Mosconi 26; Bevagna 24; Ortana, Amerina, Guardea 23; AM98, Pantalla, Virtus la Castellana 21; Nuova Virgilio Maroso 20; San Venanzo 19.

PROSSIMO TURNO 6° DI RITORNO – DOM 17/02/08 – ORE 15,00: Amerina – Bevagna (2-4); Angelana – Guardea (1-1); Clitunno – Pantalla (3-1); Federico Mosconi – Montefranco (0-1); Julia Spello – S.Venanzo (2-3); Nestor – Nuova Virgilio Maroso (2-0); Ortana – Voluntas Spoleto (1-2); Virtus la Castellana – AM98 (0-1)

JUNIORES PROVINCIALE: La formazione juniores campellina sarà impegnata al Conte Rovero di Campello sabato 9/02/08 alle 15,15 contro il fanalino di coda CIRC.ORATORIO S.G.BOSCO. Arbitrerà Emanuele Felicetti di Foligno.


Condividi su:


Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!