“Progetto per l’Umbria” iniziativa per tutela e valorizzazione della regione - Tuttoggi

“Progetto per l’Umbria” iniziativa per tutela e valorizzazione della regione

Redazione

“Progetto per l’Umbria” iniziativa per tutela e valorizzazione della regione

Ven, 10/02/2012 - 09:27

Condividi su:


Creare uno spazio in cui orientare, in senso positivo, il dinamismo, la creatività, le competenze e le capacità di quanti hanno a cuore l’Umbria. È questa la mission della neo associazione “Progetto per l’Umbria”, finalizzata alla promozione sociale, culturale e territoriale, alla tutela e valorizzazione del patrimonio artistico, economico e paesaggistico e alla solidarietà. Quattro gli assi portanti dell’associazione intorno ai quali si svolgerà la sua azione: geopolitico-territoriale, società aperta, diritti ‘presi sul serio’ e ‘millennium’. Il primo riguarda l’aspetto dimensionale e quantitativo dell’Umbria, costituito dalle politiche economiche ed istituzionali; il secondo si incentra su persona, famiglia e comunità, pilastri di un sistema a cui corrispondono i tre concetti di opportunità, responsabilità e sussidiarietà; il terzo, invece, si basa sui nuovi diritti potenziali e sulle nuove debolezze, per tutelare e promuovere le chance; quarto, infine, cogliere le innovazioni e le opportunità dello sviluppo tecnologico-scientifico.
La nuova associazione è stata presentata durante un incontro con la stampa, dal suo presidente Marco Vinicio Guasticchi, dal suo segretario Patrizia Rossi, e dal suo vicepresidente onorario, Gianni Codovini. Un’associazione che ha già avuto un migliaio di adesioni, che si propone di riflettere in maniera seria sul ruolo della regione, come un insieme territoriale unitario (dei piccoli e grandi comuni o delle province), che si impegna ad organizzare incontri, convegni, congressi, mostre, scambi culturali con università e associazioni anche straniere. Promuoverà inoltre eventi con scopi solidaristici e promozioni rivolte agli iscritti, tramite convenzioni che prevedano sconti. “È una sfida culturale – ha detto Guasticchi – che noi lanciamo oggi in maniera costruttiva. La scelta di prevedere un ventaglio così ampio di possibilità costituisce la caratteristica più importante del progetto, espressione di una ecletticità e di un dinamismo a tutto tondo, che riteniamo essere la risposta migliore all’immobilismo dei nostri tempi”. “Il luogo privilegiato non appare più quello degli attuali confini – ha aggiunto il presidente -, ma semmai quello più largo dell’Italia di mezzo, forse nuova sintesi per i mille territori. La forza del nuovo sistema dell’Italia mediana consiste, infatti, nel concepirlo come una parte territoriale e più larga dell’Eurozona, un insieme territoriale a questa connesso, superando l’idea di staticità ottocentesca e una realtà inesistente”.
L’associazione prevede un’articolazione sul territorio mediante comitati territoriali in modo da essere presenti in tutte le realtà per comprendere da vicino quali sono i progetti utili ad ogni singolo luogo, stimolandone la creatività e offrendo condizioni di partecipazione a tutti coloro che vogliano dare il proprio contributo. Le sedi sul territorio sono a Città di Castello, Umbertide, Gubbio, Fascia Appenninica, Foligno, Spoleto, Assisi, Trasimeno, Marsciano, Todi, Corciano, Deruta e a Spello.
Inoltre, è dotata di uno strumento on line, uno spazio virtuale in cui poter scambiare opinioni (www.progettoperugia.com).

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!