Progetto "Medici davvero", Ammi ha premiato 5 neolaureate in Medicina - Tuttoggi

Progetto “Medici davvero”, Ammi ha premiato 5 neolaureate in Medicina

Redazione

Progetto “Medici davvero”, Ammi ha premiato 5 neolaureate in Medicina

L’iniziativa è nata in ricordo della dottoressa Silvia Nanni, scomparsa prematuramente lo scorso anno ed è stata promossa dall'Associazione Mogli Medici Italiani di Città di Castello
Ven, 01/11/2019 - 15:55

Condividi su:


Progetto “Medici davvero”, Ammi ha premiato 5 neolaureate in Medicina

Si è concluso ieri (mercoledì 30 ottobre) il progetto “Medici davvero”, promosso e presentato dall’Associazione Mogli Medici Italiani di Città di Castello (AMMI) in collaborazione con la Società Farmacie Tifernati srl e con il Patrocinio del Comune di Città di Castello e dell’Ordine dei Medici di Perugia. Un’iniziativa nata in ricordo della dottoressa Silvia Nanni, scomparsa prematuramente lo scorso anno, lasciando un ricordo indelebile nella comunità tifernate per le sue doti umane e professionali.

La cerimonia, svoltasi nella Sala Conferenze della Biblioteca Comunale, gremitissima, ha visto premiare il merito negli studi di 5 giovanissime laureate in Medicina con 110 e lode, residenti in Altotevere umbro. All’appuntamento erano presenti Benedetta Bellini, Presidente AMMI Sezione Città di Castello, Luciano Bacchetta, sindaco del Comune di Città di Castello, Michele Bettarelli, vicesindaco tifernate, Luciana Bassini, assessore alle Politiche Sociali, Lazzaro Gaudenzi Fiorucci, Amministratore Unico Farmacie Tifernati, Graziano Conti, Presidente Ordine dei Medici di Perugia, e Lucia Tanti, assessore alle Politiche Sanitarie e Sociali del Comune di Arezzo. Presenti anche i familiari e il marito di Silvia.

È stata una giornata in ricordo di Silvia Nanni, che abbiamo voluto onorare nel modo che a lei sarebbe piaciuto di più, ovvero valorizzando giovani laureati in medicina che maggiormente si sono impegnati nello studio e che intendono vivere la loro professione con passione e al servizio dei propri pazienti – queste le parole della Presidente Benedetta Bellini – Scienza e coscienza, sapere e umanità: ecco lo spirito che ha animato Silvia e che oggi vogliamo promuovere e condividere con i giovani laureati in medicina”. Hanno ricevuto il premio “Medici Davvero” 2019 le dottoresse Ottavia Susini, Valentina Colombo, Naiat Fouad, Angela Checcaglini e Maria Vittoria Monini.


Condividi su:


Aggiungi un commento