Primo passo verso il nuovo stadio Curi

Primo passo verso il nuovo stadio Curi

Siglato l’accordo tra Comune e Cassa Depositi e Prestiti


share

Prima passo per il nuovo stadio Curi. O almeno, per la sistemazione di quello esistente, all’altezza di una platea come quella della Serie B, e magari presto, è l’auspicio dei tifosi, per la massima serie.

Il sindaco di Perugia Andrea Romizi e l’amministratore delegato della Cassa Depositi e Prestiti Fabrizio Palermo hanno siglato un accordo che prevede, tra i vari interventi di miglioramento della città, quello sullo stadio Curi.

Alla firma era infatti presente anche il presidente dell’AC Perugia calcio, Massimiliano Santopadre. Il quale nei giorni scorsi aveva parlato di aver incontrato i rappresentanti di Regione e Comune di Perugia, ottenendo rassicurazioni circa il sostegno di questi enti per lo stadio Curi.

 

share

Commenti

Stampa